Arrivano Windows 11 SE con laptop resistenti, economici e duttili per competere con i Chromebook

0
1116

Una linea di dispositivi economici, resistenti e utili per ogni utilizzo – senza grandi pretese. Windows 11 SE ed i laptop su cui sarà installato creano una nuova fascia di mercato per competere direttamente con lo strapotere dei Chromebook.

Windows 11 SE: ecco i notebook low cost di Microsoft - 19012022 www.computermagazine.it
Windows 11 SE: ecco i notebook low cost di Microsoft – 19012022 www.computermagazine.it

L’idea, o meglio, l’obbiettivo di Microsoft per i mesi e gli anni a venire è conquistare ogni fascia di mercato. E per farlo dovrà crearne una nuova in cui infilarsi e competere con gli attuali padroni di casa: quella low cost. Google, con i suoi Chromebook, dispositivi “castrati” ma dall’enorme rapporto qualità-prezzo, è regina assoluta della fascia bassa di mercato. Ragione per cui Microsoft, non avendo di fatto un prodotto in grado di competere, ha dato vita a Windows 11 SE proprio per sopperire a questa mancanza.

Ecco i notebook quasi indistruttibili con Windows 11 SE

Fatto il software, è ora il tempo dell’hardware. Redmond ha infatti presentato una linea di notebook a basso costo – per non dire super-economici – con montato al loro interno proprio il sistema operativo Windows 11 SE. Una versione leggerissima e e pensata proprio per questi dispositivi nonché competere con ChromeOS. Il target di riferimento è quello delle scuole primarie e secondarie (elementari e medie), dunque utenti senza grandi pretese che potrebbero vedere nelle macchine con Windows 11 SE il loro primo approccio al mondo dei computer.

POTREBBE INTERESSARTI –> Windows 11 installato solo sullo 0,21% dei pc

Come detto Microsoft ha presentato una serie di dispositivi su cui girerà il suo nuovo sistema operativo. Tra questi si annoverano i nomi di ASUS, Acer, Dynabook (ex Toshiba) Dell, Lenovo, HP e tanti altri. Insomma ce n’è per tutti e tutti sono disposti a salire sul carro. Se poi quest’ultimo sarà dei vincenti o dei perdenti lo scopriremo presto. Di sicuro quel che sappiamo già ora è che le macchine vengono pensate per essere molto economiche e quindi con specifiche tecniche base.

POTREBBE INTERESSARTI –> Fare mining in centrali idroelettriche: l’idea di un uomo bloccato dal lockdown per salvare l’impianto

Quel che però possono vantare è uno chassis robusto, fatto per resistere ad urti e maltrattamenti di ogni tipo – visto anche il loro utilizzo scolastico. Spessore, robustezza e una minima resistenza ai liquidi rendono queste macchine quasi indistruttibili, ideali per qualsiasi occasione. Alcune tra le più costose e corazzate possono essere convertite a tablet grazie all’apertura a 360° ed il display touch screen con pieno supporto al pennino. 11,6 pollici è la dimensione standard dei pannelli montati sui notebook con Windows 11 SE, mentre sotto al cofano saranno i processori Pentium o Celeron a spingere le loro prestazioni, con storage eMMC.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here