Twitter al lavoro sul progetto Articles, una funzione che permettera la stesura degli articoli dal Social

0
412

Facebook, Instagram… Twitter. Farsi conoscere sui social è ormai abitudine ma soprattutto, normalità. Basti pensare a LinkedIn, dove potete postare i vostri lavori, o nelle storie di Instagram dove potete pubblicizzarli. Ebbene, ora Twitter ha pensato ad una funzionalità che permette ad aspiranti giornalisti di farsi conoscere.Da 150 a 280, ora i caratteri si prospettano molti di più.

Twitter abbraccia ‘era dei freelance – Computermagazine.it

Twitter ha sentito fin da subito “la necessità” di sorpassare quei 150 caratteri iniziali, sempre alla ricerca di nuove funzionalità per espandere la sua piattaforma, molto amata da grandi figure di spicco e molto dagli statunitensi, qui in Italia la seguono in minoranza; di recente se avete fatto caso, sul web si è iniziato a parlare dei Flock, mentre oggi vi parliamo di Twitter Articles, una nuova funzione che potrebbe aumentare ulteriormente il limite di caratteri con cui ci si può esprimere sul social e creare una stanza per giornalisti – 280 da 2017 con un incremento dall’inizio -, ma andiamo con ordine.

La nuova funzione è stata avvistata dalla solita Jane Wong, sempre ben informata sulle mosse dell’azienda e pronta a riportarle al pubblico, la quale ha svelato i primi dettagli su Articles. A noi che con le parole ci lavoriamo, può sicuramente essere di molto aiuto. Secondo quanto ipotizzato, tramite Articles gli utenti potranno creare dei veri e propri articoli direttamente sulla piattaforma, che saranno pubblicati appunto sul social, in modo da incrementare la produzione di contenuti originali e complessi che saranno disponibili su Twitter, per dare il via a discussioni, e quant’altro.

Articles, la nuova feature rilasciata da Twitter – Computermagazine.it

Secondo i leaks, sembrerebbe che Articles non sarà limitato ad una categoria di utenti specifici, bensì sarà aperto a tutti e non sarà distinto dall’account premium. Ciò significa che il social Twitter intende spingere fortemente su questa funzione innovativa, dal momento che permette di superare i limiti con cui è nata la piattaforma senza però perdere la sua linea narrativa, visto che i messaggi rapidi e concisi resteranno al centro di Twitter e questa cosa non cambierà neanche con le innovazioni. Il social ha confermato che annuncerà presto novità inerenti a questa, quindi è possibile che la presentazione di Articles non sia molto lontana e che non sia neanche l’ultima. Voi usate Twitter? Cosa ne pensate di questa nuova feature? Fatecelo sapere!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here