Windows 11 sperimenta delle nuove funzioni che possono cambiare il tuo Pc

0
572

Il sistema operativo sta sperimentando delle funzionalità in grado di personalizzare l’esperienza degli utenti, nell’ottica di un’utilizzo più intuitivo, calibrato sulle proprie esigenze. Sarà possibile inoltre una tipologia di aggiornamento modulare.

microsoft
Windows 11 è l’ultima versione del sistema operativo di Microsoft – ComputerMagazine.it

La più recente versione del sistema operativo di Windows, è stata rilasciata da pochissimi mesi; Windows 11 infatti è disponibile da ottobre del 2021. Nonostante la giovane età del sistema, l’azienda di Redmond sta accelerando su nuove funzionalità per rivoluzionare l’esperienza degli utenti.

Queste novità riguardano l’utilizzo a tutto tondo del sistema operativo, rendendolo più efficace, pratico ed intuitivo, personalizzando l’esperienza e permettendo un uso più consapevole per quanto riguarda il lato energetico dei device sui quali Windows 11 sarà installato.

Sarà presente ad esempio la funzione Multitasking, che permetterà di concentrarsi soltanto su una finestra sulla quale stiamo operando, minimizzando tutte le altre. Per fare questo basterà cliccare sulla barra della finestra che stiamo utilizzando, “scuotendola” muovendo il mouse in alto e in basso.

Sarà anche possibile accedere ad un menù start alternativo; infatti, oltre al menù classico a cui si accede cliccando l’icona in basso a sinistra, ne esiste una versione alternativa. Basterà premere il tasto Windows ed il tasto X contemporaneamente. Un altro modo sarà quello di cliccare l’icona Windows col tasto destro del mouse.

Un’altra opzione interessante è quella che permette di effettuare screenshot; ci sono vari modi per farlo, ma il più semplice è quello di premere il tasto Windows insieme a Print Screen (o “Stamp”). Se invece vorremo fare uno screenshot parziale basterà premere il tasto Windows insieme a Shift e S; accederemo alla funzione Snip & Sketch che permetterà di selezionare la schermata desiderata.

Controllo delle app e risparmio energetico

Microsoft
Windows 11 permetterà un sistema di aggiornamento modulare – ComputerMagazine.it

Altre funzioni interessanti del sistema operativo sono quelle collegate a controllo dello spazio che le applicazioni occupano sui device ed alle opzioni sul dispendio energetico, che potrà essere modulato e personalizzato con apposite funzioni di risparmio dell’energia per aumentare l’autonomia.

Sarà possibile, ad esempio, andare ad agire sulle impostazioni di archiviazione, per controllare quanto spazio utilizzano i vari programmi ed applicazioni, come nelle versioni precedenti; sarà messo a disposizione però un apposito strumento per ripulire il pc, secondo le indicazioni elaborate dal sistema operativo in base all’uso che facciamo dei vari programmi.

Sul fronte del risparmio energetico invece sarà presente un nuovo strumento in grado di andare ad ottimizzare il consumo; sarà possibile selezionare a quali programmi dare la precedenza e quali invece dovranno essere chiusi per evitare uno dei principali problemi nella durata delle batterie, ovvero i programmi aperti ma inutilizzati.

Ci saranno poi altre novità, non ancora mostrate, ma facenti parte degli Experience Pack; questi renderanno possibile una forma di aggiornamento nuova, modulare, senza la necessità di aggiornare interamente il sistema operativo. Per conoscerne il contenuto però è necessario aspettare il rilascio ufficiale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here