La storia di film d’animazione giapponese verrà riscritta dai crossover: “collaborazioni” tra Godzilla, Neon Genesis e Ultraman

0
533

Le anticipazioni trapelate sono ancora poche, ma già sono bastate per scuotere gli animi e gli entusiasmi degli appassionati del genere: è in arrivo lo “Shin Japan Heroes Universe”, un cross-over nipponico in pieno stile Marvel che punta a radunare le più grandi icone dell’anime giapponese in un unico universo cinematografico.

Shin Japan ComputerMagazine.it 16 Febbraio 2022
L’annuncio della Tsuburaya Productions entusiasma gli appassionati di anime – ComputerMagazine.it

C’era una volta Predator che incontrò Alien ed un’altra in cui Superman incontrò Batman. E che dire di quando Wolverine si alleò a Spiderman o di quando Dylan Dog si ritrovò faccia a faccia con Martin Mystère? 

E’ il fantastico mondo del cross-over e del team-up che negli anni, tanto al cinema quanto in televisione e nei fumetti, ci ha sorpresi ed entusiasmati incrociando le vite e le gesta mitiche e leggendarie dei nostri supereroi.

In altre parole: serie distinte che improvvissamente incrociavano i loro destini narrativi, come quelle di Godzilla e di King Kong nel mitico film del 1962, per il cinema, o come la Signora in Giallo insieme a Magnum P.I. in un episodio televisivo del 1986.

Più di recente, a partire dal 2008, la Marvel ci ha abituati a questi intrecci spettacolari, producendo quasi trenta blockbuster cinematografici, numerose serie TV e diversi spin-off di universi che, da paralleli, si sono fusi in – potremmo dire – congiunzioni astrali ed eroiche uniche e mozzafiato per il grande ed il piccolo schermo.

Ed ora il grande annuncio, questa volta giunto dal Giappone, che svela alcuni particolari di quella che si prevede potrà essere una delle più storiche collaborazioni nel multiverso dell’anime: Godzilla, Evangelion, Kamen Rider e Ultraman presto potrebbero unire le loro forze e storie nello stesso scenario cinematografico.

Le anticipazioni emerse: cosa possiamo aspettarci

Shin Japan Tsuburaya ComputerMagazine.it 16 Febbraio 2022
Immagine tratta da Toei/Toho/Tsuburaya Productions/Studio Khara – ComputerMagazine.it

L’annuncio è stato lanciato a San Valentino dalla casa di produzione televisiva giapponese Tsuburaya Productions e nelle ultime 48 ore è stato poi rilanciato sui siti specializzati e non di tutto il pianeta.

Proprio la Tsuburaya Productions sarebbe la responsabile dello storico connubio tra veri e propri giganti dell’animazione giapponese, ovvero gli studios di produzione Toho e gli studios Toei, fino ad oggi considerati rivali “titanici” nel settore.


Le fila dell’ambiziosissimo progetto potrebbero essere date in carico al creatore di “Evangelion”, Hideaki Anno, che nel 2016 ha scritto e co-diretto “Shin Godzilla”, oltre ad essere stato più di recente lo sceneggiatore di “Shin Ultraman” (che a Maggio di quest’anno verrà distribuito nelle sale cinematografiche giapponesi) ed ancora sceneggiatore e regista di “Shin Kamen Rider” (in arrivo nel 2023).

E i tanti fan che conoscono i suoi lavori, sanno bene che potranno quindi aspettarsi qualcosa di davvero stupefacente. Quando? Purtroppo non è dato sapere. Non ancora. Il che rende l’attesa già frenetica e, prevedibilmente, foriera di un’ondata di indiscrezioni e colpi di scena ad escalation fino a quando tutte le carte del progetto non verranno finalmente svelate.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here