Spunta la prima app contro il diabete: la FDA sta verificando la bontà di questa tecnologia per somministrare l’insulina

0
684

La FDA, acronimo di Food and Drug Administration, l’ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, ha autorizzato una nuova interessante applicazione per smartphone, che permette di programmare la somministrazione di insulina attraverso il microinfusore t: slim X2.

App diabete, 18/2/2022 - Computermagazine.it
App diabete, 18/2/2022 – Computermagazine.it

Il software in questione è sviluppato dalla Tandem Diabetes Care, che nel contempo ha realizzato anche il microinfusore, ed è la prima di questo genere per sistema operativo iOS, quindi iPhone, nonché Android. In precedenza, infatti, la stessa somministrazione doveva essere gestita in maniera autonoma, tramite pompa insulinica, ma questa nuova app unita all’infusore, promette di fatto di rivoluzionare il settore. Attraverso questa applicazione si potranno infatti programmare o annullare le dosi in bolo di insulina, quelle solitamente assunte durante i pasti, e che risultano essere fondamentali per tenere sotto controllo il livello di glucosio nel sangue.

App diabete, 18/2/2022 - Computermagazine.it
App diabete, 18/2/2022 – Computermagazine.it

FDA APPROVA L’APP PER SOMMINISTRAZIONE INSULINA: ECCO COME FUNZIONA

“Questa autorizzazione della FDA – ha fatto sapere John Sheridan, presidente e CEO di Tandem Diabetes Care – convalida ulteriormente il nostro impegno per l’innovazione e la comunità del diabete fornendo uno dei miglioramenti delle funzionalità più richiesti. Con i miglioramenti nella gestione del diabete forniti da Tandem’s Control – ha proseguito il numero uno dell’azienda – la tecnologia IQ, somministrare un bolo pasto è ora il motivo più comune per cui una persona interagisce con il tiralatte e la possibilità di farlo utilizzando un’app per smartphone offre una soluzione comoda e discreta“. Questa nuova funzionalità verrà fornita a tutti gli utenti senza alcun costo aggiuntivo, e il rilascio giungerà nel giro di poche settimane, a partire indicativamente dalla prossima primavera.

“Quando verrà rilasciata – fa sapere ancora Tandem Diabetes Care – questa nuova funzionalità sarà offerta negli Stati Uniti senza costi aggiuntivi ai nuovi clienti del microinfusore per insulina t:slim X2 e ai clienti in garanzia attraverso un aggiornamento software remoto per il microinfusore per insulina t:slim X2 e il t :connect mobile app. L’azienda intende distribuire l’aggiornamento della funzionalità del bolo mobile per tutta la primavera in una serie di gruppi di lancio limitati, seguiti da un lancio esteso entro la fine dell’estate. Sono già stati selezionati partecipanti al lancio limitato”. Si tratta senza dubbio di una notizia molto importante per tutti i pazienti diabetici, e giunge tra l’altro mentre la Apple ha fatto sapere di essere al lavoro su una tecnologia con lo stesso scopo, da implementare sul suo orologio intelligente, l’Apple Watch. Le indiscrezioni, però, raccontano di diversi problemi incontrati da parte della multinazionale di Cupertino, di conseguenza sembra che Tandem Diabetes Care sia arrivata molto prima rispetto alla concorrenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here