C’è un modo per insegnare a Siri la pronuncia corretta dei nomi nella nostra rubrica: ecco come si fa

0
799

La pronuncia dei nomi contenuti in rubrica può essere a volte difficoltosa per Siri; per questo esiste un metodo che sfrutta l’alfabeto fonetico. Indicando la giusta pronuncia sarà possibile correggere Siri, portandolo a correggere la sua lettura dei nomi. Ma questa non è la sola novità in casa Apple.

apple
Varie novità i casa Apple, tra cui un metodo per correggere la pronuncia di Siri – ComputerMagazine.it

Esiste un modo per perfezionare la pronuncia di Siri per quanto riguarda i nomi nella propria rubrica. Siri, l’assistente vocale, è intelligente, ma spesso pronuncia male i nomi di alcuni contatti nella tua rubrica. Non è un problema centrale, ma in alcuni casi può portare a sviste. Fortunatamente, però, c’è un trucco per insegnare a Siri la giusta pronuncia.

Sarà sufficiente inserire un contatto, selezionare quello che ti interessa e trovare la voce Aggiungi campo. Qui trovi le opzioni fonetiche per nomi e cognomi: in sintesi, per spiegare letteralmente a Siri come si pronuncia il nome o il cognome associato, è necessario sottolineare la cosiddetta ortografia fonetica.

L’alfabeto fonetico infatti, a differenza degli altri alfabeti, possiede simboli per ogni specifico suono; indicando quindi il corretto simbolo fonetico ed i giusti accenti, avremo la certezza di ottenere la pronuncia esatta, in quanto questa non può essere interpretata come accade coi normali alfabeti.

Nelle ultime settimane però Apple è stata al centro di interesse per notizie più rilevanti. Infatti, con il prossimo aggiornamento di iOS 15.4, ci sarà una novità collegata alle restrizioni covid: con Face ID sarà possibile procedere con l’identificazione delle persone anche quando queste stanno indossando una maschera.

Tutte le novità di Apple

Rubrica
Con la pronuncia fonetica la rubrica sarà più accurata – ComputerMagazine.it

Per quanto riguarda i servizi invece è stato annunciato Tap to Pay, che consente di effettuare pagamenti da iPhone a iPhone senza la necessità di un terminale per completare la transazione. Il dispositivo di Cupertino quindi si trasforma in un Pos portatile.

Dal punto di vista hardware circolano molte indiscrezioni. Apple svelerà le versioni aggiornate di iPhone SE 5G e iPad Air. Ma ci sono state anche voci recenti su tre modelli di Mac rivisti, inclusi iMac Pro e Mac Mini. Infine, le notizie sul fronte Air Tag limitano il loro potenziale utilizzo come strumenti di sorveglianza che possono essere utilizzati da altri.

Questo inizio di 2022 è quindi pieno di novità da parte dell’azienda di Cupertino, in costante evoluzione e con una continua produzione di nuovi servizi e funzionalità per ogni esigenza dei suoi clienti di tutto il mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here