Apple rilascia i nuovi aggiornamenti: ecco cosa cambia nella nuova beta di iOS per Mac, iPad ed iPhone

0
385

La beta di iOS 15.4 sarà piena di nuove funzionalità; dall’identificazione facciale all’universal control, fino a nuove modalità di pagamento, Apple garantirà molte nuove funzioni ai suoi utenti.

iOS
La beta di iOS 15.4 avrà moltissime nuove funzionalità – ComputerMagazine.it

Apple ha rilasciato versioni beta di iOS 15.4 sulla scia del rilascio di iOS 15.3. Stiamo ancora aspettando diverse importanti funzionalità di iOS 15 che dovrebbero essere rilasciate questa primavera e questa beta offre finalmente il primo assaggio di Universal Control.

iPadOS 15.4 beta infatti implementa finalmente il controllo universale, che doveva essere rilasciato lo scorso autunno ma è stato rimandato alla primavera del 2022. Questa funzione, che ti consente di trascinare e rilasciare file tra iPad e Mac e condividere tra loro la connessione wireless di tastiera e mouse, è disponibile nella scheda AirPlay e Handoff delle Impostazioni generali.

Novità anche per l’identificazione facciale. Nelle impostazioni di Face ID e passcode, troverai un nuovo interruttore per utilizzare Face ID con una maschera. Quando abilitato, Face ID si autenticherà utilizzando caratteristiche uniche intorno agli occhi anziché il riconoscimento facciale completo, inclusi sblocco, pagamento e autenticazione con password/accesso. Questo permetterà l’identificazione anche con la mascherina.

Apple ha annunciato anche diverse modifiche AirTag (acquistabili qui su Amazon) in arrivo quest’anno, la prima delle quali sarà in iOS 15.4. Apple ha aggiunto un nuovo messaggio al processo di configurazione, affermando che AirTag è progettato per essere rilevato dalle vittime e per consentire alle forze dell’ordine di richiedere informazioni identificative sul proprietario. Avverte inoltre che è un crimine utilizzare AirTag per perseguitare gli altri senza il loro consenso.

Nuove emoji e funzionalità di pagamento

beta
Le nuove funzionalità spaziano dagli emoji ai sistemi di pagamento – ComputerMagazine.it

Ci sono poi dozzine di nuove emoji come parte della versione Emoji 14 di Unicode Consortium. Includono volti che si sciolgono, volti, morsi di labbra, barattoli, fagioli, raggi X, bolle e altro ancora.

Altre novità saranno il Trigger adattivo DualSense, che consente agli sviluppatori di supportare la funzione Adaptive Trigger del controller DualSense per PlayStation 5 e le note sul portachiavi iCloud: potrai aggiungere commenti alle voci della password nel portachiavi.

A partire da iOS 15.4 beta 3, Safari non salverà più silenziosamente le password dei siti Web senza un accesso. Invece, ti chiede di accedere, quindi ha una password più completa. Lo sviluppatore Apple Ricky Mondello ha annunciato il cambiamento su Twitter.

Ci sarà poi un nuovo widget di Apple Card che puoi aggiungere alla schermata iniziale o alla visualizzazione di oggi per mostrare il saldo e le spese. Inoltre, come annunciato all’inizio della giornata, Apple ha aggiunto il framework Tap to Pay in iOS 15.4.

Le nuove funzionalità di elaborazione dei pagamenti consentono a iPhone di accettare pagamenti Apple Pay senza la necessità di un terminale per carte di credito o hardware aggiuntivo. Sebbene il framework sia stato scoperto, non è ancora attivo: non puoi ancora usarlo come beta tester. Infine vi lasciamo con qualche offerta su Amazon relativa agli iPhone 13

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here