Ablo, la nuova App per mettere in contatto le persone

0
496

L’app Ablo, che già connette milioni di persone in tutto il mondo, è ora disponibile anche in Italia. Sarà possibile connettersi con persone da tutto il mondo, comunicando senza barriere linguistiche grazie alla traduzione simultanea.

comunicazione
Ablo permette un contatto diretto con persone da tutto il mondo – ComputerMagazine.it

Avere una conversazione con qualcuno è un’attività che negli ultimi anni è stata più difficile del solito. Tuttavia, parlare con la gente del posto è il modo migliore per conoscere un paese.

Questo è esattamente ciò che Ablo aveva in mente durante la creazione della nuova funzione di streaming live. Attraverso il Live Guided Show gli utenti possono condividere il proprio paese e la propria cultura in tempo reale.

Gli streamer, o “guide live”, come li chiama Ablo, diventano guide virtuali per gli spettatori. Durante lo spettacolo dal vivo, le persone possono condividere i migliori hotspot del loro paese, mostrare il loro cibo, moda e cultura, o semplicemente chattare e connettersi con persone da tutto il mondo.

Gli utenti possono virtualmente viaggiare per il mondo su Ablo. Lo streaming non è una conversazione a senso unico. Durante lo spettacolo della guida dal vivo, gli spettatori possono unirsi allo streaming e porre domande agli streamer.

Questo crea un’atmosfera super realistica, come se il pubblico fosse nel luogo della guida dal vivo in quel momento. Ablo rimuove anche le barriere linguistiche in quanto traduce le conversazioni in tempo reale.

Secondo il CEO Joost Roelandts le persone vogliono di esplorare il mondo e vedere cosa c’è fuori, e non c’è modo migliore per esplorare il mondo che parlando con la gente locale. Con la nuova funzione Live Guide Show, le persone si esprimono e condividono la loro cultura, con le loro storie.

Ablo da ora disponibile anche in Italia

comunicazione
Lo scopo di Ablo è rendere facile e diretta la comunicazione tra utenti – ComputerMagazine.it

Disponibile gratuitamente su Android e iOS, i primi italiani che hanno già scaricato l’app preferiscono contattare utenti brasiliani, colombiani, indiani e turchi tramite messaggistica, videochiamate e live streaming.

Quando le persone sono sulla stessa lunghezza d’onda, non c’è barriera linguistica, soprattutto se puoi fare affidamento sulla traduzione istantanea fornita dall’app. Questa esperienza ti permette di rompere il ghiaccio e ritrovare il tuo ritmo in men che non si dica, ritrovando la forza e la linfa che meriti quando ti incontri per la prima volta.

D’altra parte, il vero scopo dell’app è avviare conversazioni interessanti fin dall’inizio, connettendo milioni di persone in tutto il mondo e permettendo uno scambio diretto con altre culture.

Ablo è la vincitrice delle “Migliori app del 2019” di Google Play ed è stata scaricata da oltre 29 milioni di persone in tutto il mondo, raggiungendo 233 paesi. L’app funziona particolarmente bene con gli adulti della Generazione Z o con i giovani di età compresa tra i 18 e i 24 anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here