Ricarica Wireless, chi ha detto che c’è un limite? Ora Volvo sperimenta questo metodo con le sue auto ed è fantastico

0
342

Al via nella città di Göteborg in Svezia, nell’ambito del progetto “Göteborg Green City Zone”, il periodo di test di tre anni per la ricarica elettrica wireless del modello XC40 Recharge della Volvo, per un recupero di potenza che supera i 40 KW. L’obiettivo finale: giungere al 2030 ad un trasporto completamente privo di emissioni.

Wireless Charging ComputerMagazine.it 7 Marzo 2022
La tecnologia di ricarica wireless verrà testata su una flotta di taxi nella città di Göteborg – ComputerMagazine.it

Cabonline, operatore di taxi svedese fondato nel 1989 e ad oggi considerato il più importante della Svezia, per i prossimi tre anni utilizzerà una flotta di Volvo XC40 Recharge totalmente elettriche, testandone la ricarica in modalità wireless tra le strade della città di Göteborg.

L’obiettivo è di consentire alla nuova tecnologia di ricarica senza cavi di integrarsi all’ambiente cittadino, monitorandone l’impatto e comprendendo le necessità di sviluppo e di ottimizzazione direttamente sul campo, nel traffico urbano, affidando al servizio di taxi il compito di misurarne pregi da potenziare e difetti da correggere.

Il test rientra nel solco dell’iniziativa “Göteborg Green City Zone”, un’area urbana che l’amministrazione pubblica della città di Göteborg ha deciso di destinare alla sperimentazione di veicoli ed infrastrutture che consentano di raggiungere il risultato di un sistema di trasporto urbano totalmente libero da emissioni entro il 2030.

Le caratteristiche della ricarica wireless

New Wireless Charging ComputerMagazine.it 7 Marzo 2022
Le stazioni di ricarica sono realizzate in corrispondenza delle aree di parcheggio – ComputerMagazine.it

Le stazioni di ricarica sono fornite dalla britannica “Momentum Dynamics” ed integrate sul manto stradale in apposite aree di parcheggio. Un pad di ricarica invia quindi l’energia al veicolo elettrico, predisposto ad accoglierla e ad immagazzinarla attraverso un’unità ricevente dedicata.

La potenza di ricarica wireless è in grado di raggiungere quasi la stessa potenza di un carica batterie rapido CC via cavo da 50 KW, superando i 40 KW. La Volvo, inoltre, faciliterà l’allineamento del veicolo al pad di ricarica attraverso il sofisticato sistema proprietario di telecamere a 360 gradi.

Le stime di utilizzo delle XC40 destinate al servizio taxi sono di un tempo medio di 12 ore al giorno per una percorrenza prevista di circa 100.000 km all’anno per ciascun veicolo, ideali per una sperimentazione accurata e dettagliata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here