Playstation Studios: Jim Ryan si lascia sfuggire qualche piccolo dettaglio sui nuovi arrivi

0
242

Il settore gaming di Sony si espande con l’acquisizione ormai ufficiale di Bungie, che diede i natali ad Halo e storicamente legata all’universo Xbox, ampliando in questo modo i PlayStation Studios: è arrivato un punto di svolta per il mondo dei videogames.

Sony Microsoft ComputerMagazine.it 03 Aprile 2022
Le nuove acquisizioni di Sony per migliorare la qualità dell’universo del gaming – ComputerMagazine.it

“Stiamo crescendo grazie alle acquisizioni: lo scorso anno abbiamo acquisito cinque nuovi studi e la nostra intenzione è di acquisirne presto altri”: parola di Jim Ryan, CEO di Sony Interactive Entertainment, che durante l’ultimo podcast di PlayStation ha annunciato le strategie per un potenziamento e per l’espansione dell’azienda relativamente al settore gaming.

Un settore che, tra le acquisizioni plurimiliardarie effettuate da Microsoft che hanno condotto all’espansione del catalogo di Game Pass e le acquisizioni di Sony che mirano ad un significativo miglioramento della qualità di gioco, si trova oggi ad un punto di svolta, che si preannuncia – senza esagerazioni – epocale.

I cinque studi menzionati da Ryan sono i gruppi di Valkyrie Entertainment, di Housemarque e poi Bluepoint, Firesprite e Nixxes, mentre le anticipazioni relative alle acquisizioni imminenti hanno immediatamente innescato voci riguardo ad eccellenze d’avanguardia come Capcom, Square Enix, SEGA e Konami.

Al momento, è difficile dire se la Sony stia mettendo mano effettivamente su questi gruppi, che senz’altro sarebbero in grado di iniettare alla società giapponese carburante propulsivo davvero promettente ed entusiasmante, seppur siano state diffuse da una fonte autorevole, quale quella del giornalista ed analista di gaming Jeff Grubb.

Il confronto tra le espansioni di Sony e le espansioni di Microsoft

Acquisizioni Sony Microsoft ComputerMagazine.it 03 Aprile 2022
Il confronto con Microsoft e le acquisizioni plurimiliardarie – ComputerMagazine.it

Senz’altro, dal confronto tra i due colossi di gaming emerge con chiarezza quanto la potenza di Microsoft di investire su acquisizioni onerose sia assai maggiore rispetto a quella di Sony. Il che, in termini di sviluppo dell’esperienza videoludica, porta indubitabilmente a ritenere Microsoft il vero traino del progresso tutt’ora in corso nel mondo del gaming.

In particolare, a seguito dell’acquisizione del gruppo Zenimax, che comprende Bethesda, e di Activision-Blizzard, Microsoft ha davvero portato la propria “scuderia” a livelli di eccellenza dall’enorme potenziale.

Tuttavia, considerato l’universo del gaming non come un confronto tra le parti ma come un insieme di protagonisti, le mosse avanzate da entrambi i colossi promettono senza alcun dubbio un’evoluzione imminente dell’esperienza di gioco che condurrà gamers di tutto il mondo verso orizzonti di sfida, tattica, strategia, racconto ed interazione mai raggiunti fino ad ora.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here