Apple non rinuncia alla sua idea: forse a breve vedremo il HomePod con TV integrata

0
221

Fra i nuovi iPhone senza notch, con una fotocamera ulteriormente migliorata, la possibilità sempre più vicina di inserire nel portafoglio digitale di Apple non solo le carte di credito o di debito, ma anche il bancomat italiano, il colosso di Cupertino, in questo periodo, è come un fiume in piena.

Apple 20220421 cmag
Apple – Adobe Stock

Apple non avrebbe assolutamente messo nel dimenticatoio la sua idea di un HomePod con TV integrata. Un’idea circolante non certo da ora, più o meno da un anno dello sviluppo di uno smart speaker con funzionalità simili a quelle combinate di una Apple TV e di un HomePod, un vero e proprio centro di intrattenimento domestico, tanto per capirci. A quanto pare arrivano delle interessanti novità.

La prossima Apple TV di Apple potrebbe non assomigliare ai modelli esistenti, bensì un nuovo dispositivo che combinerà le funzionalità di un dispositivo multimediale in streaming e uno smart speaker, dotato perfino di una webcam. Come rivela l’autorevole Bloomberg.

Apple, un HomePod che farà da satelliti in tutta la casa

HomePod 20220421 cmag
HomePod – Adobe Stock

Un dispositivo del genere non sarebbe il primo a combinare le funzioni di streaming multimediale con un altoparlante intelligente: Fire TV Cube di Amazon lo fa già, consentendo agli utenti di controllare l’intero sistema home theater utilizzando comandi vocali a mani libere. Tuttavia, finora nessuna azienda ha integrato una webcam in un dispositivo del genere. Apple vuole essere la prima.

LEGGI ANCHE >>> Netflix, ecco tutte le novità del catalogo di Maggio 2022

Se il colosso di Cupertino sta effettivamente lavorando su un gadget del genere, potrebbe finire per assomigliare al portale Facebook o al Mecool Now, entrambi progettati per essere appollaiati sopra una TV, dove la webcam integrata ha la migliore visuale della stanza.

Dal punto di vista di Apple, una Apple TV potenziata con queste capacità aggiuntive avrebbe molto senso. Apple ha recentemente interrotto la produzione del suo altoparlante intelligente HomePod, scegliendo di concentrarsi invece sul suo HomePod mini molto più conveniente. Curiosamente, come osserva Bloomberg, Apple ha unito i suoi gruppi di ingegneri HomePod e Apple TV nel 2020 e ha unificato il software sottostante che funziona su entrambi i dispositivi.

LEGGI ANCHE >>> Apple: pronti 9 nuovi Mac con M2 e un Mac mini con il potentissimo chip M1 Pro

Penso che stia arrivando un nuovo HomePod”. Mark Gurman di Bloomberg ci mette la faccia ed è fermamente convinto che da Cupertino stanno lavorando alacremente in tal senso. “E’ un dispositivo – scrive su Bloomberg – che combina un HomePod, Apple TV e fotocamera FaceTime”.

Gurman deve avere delle info molto dettagliate, in quanto si spinge oltre il semplicistico rumors. “Non credo invece ci sia ancora in fase di sviluppo un HomePod autonomo, ma probabilmente sta arrivando un nuovo HomePod mini. In ogni caso, il prodotto combinato si collocherà al centro dell’approccio di Apple all’ambiente domestico – conclude – con gli HomePod mini che faranno da satelliti in tutta la casa”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here