WhatsApp a pagamento, arriva il nuovo abbonamento: quanto costa e a quali utenti è destinato

0
570

WhatsApp introduce l’opzione a pagamento. No, non stiamo riportandovi l’ennesima fake news riguardante la popolare applicazione di messaggistica, ma semplicemente una notizia riguardante una nuova modalità per fruire della stessa app di proprietà di Mark Zuckerberg.

Whatsapp a pagamento, 22/4/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp a pagamento, 22/4/2022 – Computermagazine.it

Come scrive Skytg24.it, si tratterà di un abbonamento dedicato agli utenti Business, a coloro che quindi utilizzano WhatsApp in particolare per vendere e lavorare. Ovviamente non sarà un’opzione obbligatoria per tutti ma semplicemente per chi deciderà appunto di opzionarla, di conseguenza nessuna paura per i milioni di utilizzatori italiani che ogni giorno usano il software per comunicare. L’account business di WhatsApp, seppur non ancora molto diffuso nel nostro paese, permette a chi ha un’attività di comunicare a nome della propria azienda, di modo da separare le chat private da quelle lavorative.

Whatsapp a pagamento, 22/4/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp a pagamento, 22/4/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP A PAGAMENTO: ARRIVA L’OPZIONE PER GLI ACCOUNT BUSINESS. I PRIMI DETTAGLI

A breve, come emerso dalle indiscrezioni delle ultime ore, chi ha un profilo Business potrà avere alcuni vantaggi, dietro appunto un pagamento. La prima cosa da sapere è che il prezzo non è ancora noto, di conseguenza non si sa se si tratta di spiccioli o di centinaia di euro.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp ha un “Grave problema di sicurezza”: oltre 19 milioni di utenti sono in pericolo

Ma secondo i sempre attenti ragazzi di WABetaInfo, portale specializzato nella ricerca nel codice delle app beta di WhatsApp delle novità in arrivo, tale piano sembra destinato a fare capolino a breve, e la conferma si è avuta da alcuni screenshot che sono stati pubblicati dagli stessi, e che fanno appunto riferimento all’abbonamento business. Il nuovo piano dovrebbe prevedere una funzione importante riguardante la possibilità del multidispositivo, ovvero, l’utilizzazione di WhatsApp su più device senza che quello “madre” sia collegato in internet.

LEGGI ANCHE —> WhatsApp, ora puoi nascondere il tuo “ultimo accesso” anche ai singoli contatti: ecco come

Al momento l’applicazione di messaggistica può essere collegato ad un massimo di 4 dispositivi, ma con l’abbonamento business si dovrebbe arrivare a ben 10 dispositivi diversi: sembrerebbe un modo per “distribuire” l’account dell’azienda a più dipendenti, che potranno così chattare tutti con i clienti a nome dell’insegna per cui lavorano. Secondo WABetaInfo “il piano in abbonamento non è ancora disponibile nell’app Business e arriverà insieme a servizi aggiuntivi con un update per l’app WhatsApp Business Beta per Android e iOS”. A questo punto non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti, magari conferme o smentite sulla notizia, nel frattempo vi lasciamo ad un’interessante e pratica guida riguardante proprio l’account Business di WhatsApp: la trovate qui

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here