iPhone 14 sarà pieno di novità che segneranno il nuovo cammino di Apple: scopriamo quali

0
433

iPhone 14 si appresta ad essere lo smartphone Apple più rivoluzionario dai tempi di iPhone X. Il prossimo melafonino presenterà interessanti novità sotto il profilo software, ma soprattutto hardware, con un design rivoluzionato e probabilmente rivoluzionario: scopriamo insieme cosa aspettarci dall’arrivo del quattordicesimo iPhone!

iPhone 14: tutto ciò che sappiamo finora - 120522 www.computermagazine.it
iPhone 14: tutto ciò che sappiamo finora – 120522 www.computermagazine.it

Previsioni, indiscrezioni, rumor, leak: ce n’è per tutti i gusti, e notoriamente l’arrivo della primavera segna l’inizio delle speculazioni sul prossimo iPhone. Come ogni anno non potremo avere certezza delle notizie trapelate in rete prima di settembre, mese nel quale viene solitamente svelato il nuovo iPhone nell’evento annuale di Apple. Tuttavia, i tempi sono maturi per fare una previsione quantomeno realistica di ciò che vedremo sugli scaffali da ottobre in poi.

iPhone 14 e 14 Pro: tutto ciò che sappiamo finora

Partiamo anzitutto dal numero di modelli che Apple immetterà sul mercato. Così come negli ultimi anni, anche nel 2022 saranno quattro gli iPhone disponibili. La differenza rispetto al passato – e qui siamo di fronte alla prima rivoluzione – passa dall’addio al modello mini della line-up. La scelta della mela morsicata sta tutta nel numero di vendite che il piccoletto degli iPhone ha fatto registrare sia nel 2021 che nel 2022. Troppo basso per continuare ad investire in questo mercato che, a quanto pare, non è paragonabile a quello degli iPhone più grandi.

Il cambiamento passerà anche dal chip che gli iPhone monteranno sotto scocca. Nulla di nuovo, diretta voi, ma a quanto pare anche in questo caso Apple è pronta a compiere un cambio di paradigma rispetto al passato. Il nuovo chip, l’A16 Bionic, dovrebbe essere presente solo nei modelli Pro, con buona pace degli iPhone 14 lisci che monteranno ancora una volta l’ottimo A15 Bionic del 2021-2022. A16 sarà un SoC di primissimo livello, con una unità grafica e un Neural Engine molto avanzati, in grado di gestire i 48 MP della fotocamera principale dei modelli Pro.

LEGGI ANCHE –> iPhone SE 2022 in offerta, crollo di prezzo: in vendita a meno di 500 euro

iPhone 14: addio al notch, ma solo sui Pro

Rimanendo sui modelli Pro, ci saranno stravolgimenti anche sotto il profilo del design. Per la prima volta dal 2017, anno di commercializzazione di iPhone X, sparirà l’ormai leggendario notch, in favore di un modulo frontale a pillola. Il pannello frontale, che conterrà i due “buchi” per fotocamera e rinnovato Face ID, sarà un OLED con risoluzione di 1.284 x 2.778 pixel. Sempre in tema hardware, iPhone 14 Pro ed iPhone 14 Pro Max monteranno per la prima volta in assoluto ben 8 GB di RAM, accodandosi per la prima volta ai numeri che, notoriamente, sono propri dei dispositivi Android.

LEGGI ANCHE –> Avatar 2: La via dell’acqua, il trailer ufficiale che ci mostra le meraviglie di Pandora

Altre indiscrezioni parlano di un possibile avvento del connettore type-C, volto a sostituire lo standard Lightning che da più di dieci anni è presente sugli iPhone. In questo senso i rumor sono confusionari e, probabilmente, di poco conto. Lato software, ci aspettiamo ovviamente iOS 16, che verrà sicuramente presentato durante il Worldwide Developer Conference di Apple in programma dal 6 giugno 2022.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here