Sony Xperia 1 Mark IV ufficiale: lo smartphone di riferimento per le fotografie con zoom ottico

0
219

Sony, la compagnia che ha dato i natali a macchine mirrorless di primissimo livello, torna oggi a far parlare di se sotto il profilo della fotografia su smartphone con il suo nuovissimo, mostruoso Sony Xperia 1 Mark IV. 

Sony Xperia 1 Mark IV - 120522 www.computermagazine.it
Sony Xperia 1 Mark IV – 120522 www.computermagazine.it

La quarta generazione di Sony Xperia 1 non poteva che basarsi, ancora una volta, sulla qualità fotografica dei suoi sensori. La compagnia nipponica torna a far parlare di se, nello specifico tramite i suoi ottimi smartphone, spesso bistrattati dall’utenza in favore dei soliti tre, quattro competitor. Il tallone d’Achille di Sony resta, e qui lo diciamo subito, il prezzo di listino. Tuttavia, oltre all’esborso economico per accaparrarsi i suoi flagship, è bene tenere a mente cosa, l’azienda, è in gradi offrire ai suoi clienti. O almeno ad una fetta di essi.

La storia degli Xperia è cambiata da quando, a gestire il settore smartphone, è la stessa persona che si occupa dello sviluppo nel campo delle mirrorless. Come detto in apertura, il riferimento della fotografia moderna passa anche e soprattutto dai prodotti Sony. E, per questo motivo, è bene guardare con curiosità gli Xperia che, da qualche anno, puntano ad alzare in modo netto l’asticella della qualità fotografica e video nel mondo degli smartphone.

Sony Xperia 1 Mark IV: il primo smartphone con zoom ottico

Sony Xperia 1 Mark IV - 120522 www.computermagazine.it
Sony Xperia 1 Mark IV – 120522 www.computermagazine.it

Insomma, Sony Xperia 1 Mark IV nasce ancora una volta riferendosi ai creator, e lo fa proponendo un comparto fotografico incredibile. Per iniziare, ci troviamo di fronte ad un dispositivo unico nella storia degli smartphone, con caratteristiche tecniche che provengono letteralmente dal mondo della fotografia professionistica. Parliamo dell’85-125 mm, un teleobiettivo inedito, periscopico, in grado di generare un vero zoom ottico. L’apertura f/2.3 a 85mm ed f/2.8 a 125mm fa il resto, rendendo quest’ultima ottica molto luminosa anche in condizioni di zoom spinto.

Un tris di sensori, tutti da 12 megapixel – quanto basta a Sony per generare contenuti di una qualità davvero incredibile – che passano dall’ottica principale/standard ad un super wide Exmor RS da 1/2,5″, l’equivalente di un 16 mm con apertura f/2.2. Mentre il terzo è un 1/1,7″ con apertura f/1.7 e 24 mm di focale.

LEGGI ANCHE –> PlayStation 6 e la nuova Xbox: Sony e Microsoft già al lavoro per svilupparle con chip AMD di nuova generazione

Video in 4K a 120 fps: Xperia 1 Mark IV punta al top

Guardando ai video, ciò che Xperia 1 Mark IV è in grado di fare lascia realmente a bocca aperta. 4K a 120 fps con ognuna delle lenti montate sul retro scocca, il tutto coadiuvato dalle feature che da anni rendono Sony leader del mercato. Parliamo del Real-time Eye AF e del Real-time Tracking per seguire i soggetti, due funzioni ideali per i creatori di contenuti video. Spazio anche per il comparto audio, che insieme ad un display a 120 Hz compone quello che, di fatto, è un piccolo portento lato multimedialità. Sony ha deciso di donare al suo Xperia 1 Mark IV il 360 Reality Audio nonché il supporto al Bluetooth LE, nuovo formato per lo streaming audio che sostituisce il codec SBS per una maggiore qualità.

LEGGI ANCHE –> Samsung e automobili: ecco come i suoi display OLED potranno essere deformati per installarli ovunque

Insomma, un gioiello per appassionati e professionisti che, come detto in apertura, trova nel prezzo di listino il suo più grande tallone d’Achille: 1399€ per portarsi a casa lo smartphone di Sony, che più di ogni altro rappresenta, ad oggi, un vero game change nel mondo della fotografia e dei video su smartphone. Vale la pena l’esborso? Ai posteri l’ardua sentenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here