Samsung pensa allo smartphone: il suo display sarà unico e mobile!

0
216

Un display pensato e progettato per espandersi in tutte le direzioni e per essere adottato dagli “smartphones del futuro”, i nuovi telefoni intelligenti di Samsung: la WIPO conferma il brevetto “Electronic device including Expandable display and content provision method” depositato dal colosso di Seoul.

Samsung display estendibili ComputerMagazine.it 7 Giugno 2022
Uno dei documenti presentato alla WIPO da Samsung per i nuovi display estendibili – ComputerMagazine.it

La conferma è arrivata proprio dalla WIPO, la World Intellectual Property Organization delle Nazioni Unite: la Samsung ha presentato il brevetto “Electronic device including Expandable display and content provision method” per i suoi “smartphones del futuro”.

E la WIPO approva. Dunque giunge inequivocabile la prova che il colosso di Seoul stia lavorando ed investendo sulla tecnologia espandibile applicata ai display, con documentazione dettagliata in grado di svelarci l’idea alla base del progetto.

Sappiamo bene che la caratteristica di qualsiasi brevetto sia di essere un progetto “ideale” e che il suo sviluppo verso la forma definitiva di prodotto concreto non sia mai certo: ma di sicuro la Samsung sta scommettendo su un nuovo tipo di display che potrebbe dare una scossa significativa all’universo degli smartphones, tanto in termini di funzionalità quanto di usabilità.

Le caratteristiche del display espandibile brevettato da Samsung

Nuovi Samsung display estendibili ComputerMagazine.it 7 Giugno 2022
Non sono ancora note al momento le mire di Samsung circa la produzione ed il lancio dei nuovi display – ComputerMagazine.it

Il display espandibile pensato da Samsung ha la caratteristica di essere un unico pannello modulabile ed adattabile, ovvero in grado di espandere e ridurre la propria superficie di utilizzo in base alle necessità.

L’espansione della superficie del display può avvenire in tutte le direzioni, a partire dalla posizione “in chiusura” che mostra una porzione del contenuto, il quale si espande esso stesso con l’aumentare della superficie dello schermo, aggiungendo dettagli o, viceversa, sottraendone in caso di riduzione.

Addio doppio schermo, dunque? Senz’altro non è questo l’obiettivo dell’azienda sud coreana, che proprio quest’Estate dovrebbe lanciare il nuovo modello Fold 4, bensì consentire un’esperienza utente totalmente nuova, libera e personalizzabile, per visionare solo ciò che effettivamente interessa ed aumentare o ridurre le dimensioni del dispositivo in base alle proprie preferenze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here