Telegram premium, a breve potremmo utilizzare la nuova versione a pagamento

0
167

Sempre più applicazioni e social popolari stanno introducendo dei servizi a pagamento, di modo da monetizzare il proprio lavoro, offrendo in cambio dei contenuti e delle funzioni in più. E’ il caso di Telegram, che sta per lanciare ufficialmente la sua versione Premium.

Telegram Premium, 12/6/2022 - Computermagazine.it
Telegram Premium, 12/6/2022 – Computermagazine.it

Dopo le indiscrezioni degli scorsi giorni, è arrivata la conferma ufficiale da parte di Pavel Durov, il “signor Telegram”; colui che ha fondato la stessa azienda omonima del servizio di chat istantanea da sempre rivale di WhatsApp. Attraverso un messaggio postato sul suo canale ufficiale, ha fatto sapere che molti utenti nel tempo “hanno chiesto di alzare i limiti di quello che è possibile fare con la app, quindi abbiamo cercato di capire come farlo. Il problema è che togliendo questi limiti per tutti, i nostri server e costi diventerebbero insostenibili, quindi non sarà possibile ‘invitare tutti a questo party'”.

Telegram Premium, 12/6/2022 - Computermagazine.it
Telegram Premium, 12/6/2022 – Computermagazine.it

TELEGRAM PREMIUM: ECCO L’ANNUNCIO UFFICIALE

E ancora: “Da quando abbiamo lanciato Telegram, nove anni fa, abbiamo offerto ai nostri utenti più funzionalità e risorse di qualsiasi altra app di messaggistica. Telegram era rivoluzionario nel 2013 e lo è ancora oggi nel 2022”. Sul perchè del nuovo piano di abbonamento Pavel Durov ha aggiunto: “Moltissimi di voi continuano a chiedere di aumentare ulteriormente i limiti attuali di Telegram, ma questo ovviamente avrebbe dei costi importanti per i nostri server”.

L’imprenditore ha fatto sapere che tutte le funzionalità di Telegram al momento a disposizione resteranno gratuite per tutti, mentre ne verranno aggiunte altre a disposizione solo degli utenti che pagheranno. Fra le varie novità introdotte vi sarà la possibilità di vedere e scaricare dei documenti cosiddetti “extra large” postati da altri utenti Premium. Durov ha concluso il suo post spiegando che, nonostante si stiano facendo degli esperimenti per introdurre la pubblicità all’interno della stessa app, la priorità resteranno sempre gli utenti, di conseguenza si è deciso di scegliere un servizio a pagamento extra per finanziari piuttosto che appunto introdurre la pubblicità online. Il fondatore di Telegram ha infine spiegato che la versione Premium sarà introdotta entro la fine del mese di giugno, quindi nel giro di una quindicina di giorni, mentre per quanto riguarda il prezzo non ci sono conferme ufficiali ma negli scorsi giorni si era parlato di 4.99 euro al mese.

🔴 FONTE: Hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here