DJI RS 3 e Pro la nuova straordinaria linea di stabilizzatori e trasmettitore per i professionisti del video 

0
170

La DJI di Shenzhen aumenta il proprio catalogo prodotti con tre new entries per videomakers e montatori: due gimbal per la stabilizzazione delle riprese ed un sistema indipendente per la trasmissione dei video in modalità wireless. Ecco tutti i dettagli.

DJI RS 3 ComputerMagazine.it 16 Giugno 2022
Il nuovo modello di stabilizzatore RS 3 presentato da DJI – ComputerMagazine.it

Sono i modelli RS 3, RS 3 Pro e Transmission i nuovi arrivati in casa DJI e pronti per essere introdotti sul mercato: due stabilizzatori gimbal ed un sistema indipendente per la trasmissione dei video in modalità wireless – il primo che sia stato prodotto dalla società di Shenzhen – di pregiatissima qualità, per appassionati e professionisti del settore del videomaking.

Per il momento, solo il modello RS 3 è acquistabile, mentre il Pro ed il Transmission possono essere preordinati, con data di consegnata non ancora confermata dalla società. I prezzi oscillano da un minimo di 559,00 Euro del DJI RS 3 nella versione del pacchetto singolo di base ad un massimo di 2.319,00 Euro del DJI Transmission.

Inoltre, la società ha annunciato anche altre due importanti novità: la prima riguardo al DJI Ronin 4D, che a partire dal prossimo Agosto avrà il supporto ad Apple ProRes 4444 XQ e la possibilità di usare separatamente il Zenmuse X9 via cavo; la seconda, l’ingresso della società nella L-Mount Alliance, in partnership con la Leica, che consentirà agli utenti di montare gli obiettivi della prestigiosa azienda tedesca, oltre agli obiettivi Panasonic e Sigma.

Le caratteristiche tecniche dei nuovi modelli DJI

DJI Transmission ComputerMagazine.it 16 Giugno 2022
Il modello Transmission presentato da DJI – ComputerMagazine.it

Rispetto alla serie RS 2 precedente, la serie 3 di DJI ha migliorato le prestazioni dell’algoritmo di stabilizzazione del 20%, sviluppando inoltre la modalità SuperSmooth che migliora il livello di stabilizzazione di corpi con focali fino ai 100 mm in maniera particolarmente significativa.

Inoltre, il display OLED touch diventa di 1,8 pollici, l’impugnatura è stata ripensata per migliorare l’ergonomia della macchina e la batteria integrata garantisce 12 ore di autonomia con ricarica rapida a 18 W anche durante l’utilizzo.

Tranmission è stato realizzato con tecnologia 03 Pro a 23 canali, con selezione automatica  del canale con minor interferenze grazie ad uno scanner dell’ambiente integrato. La trasmissione è a latenza ultra-bassa, con segnale trasmesso a 1080 pixel per 60 frame al secondo ed audio stereo a 16 bit e 48 kHz, fino ad una distanza massima di 6 km.

In coppia con il modello RS 3 Pro, inoltre, il monitor del Transmission di DJI da 7 pollici e luminosità da 1.500 nit consente di manovrare il gimbal con sensore giroscopico, registrando e riproducendo filmati in H.264 a 180p60.

 

🔴 FONTE: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here