Windows 11 vede il primo aggiornamento, il 22H2 migliorerà davvero il sistema operativo?

0
513

Windows viene aggiornato con un nuovo update curioso. Quali sono le grandi funzionalità a cui avremo accesso d’ora in avanti?

Windows 11 vede il primo aggiornamento, il 22H2 migliorerà davvero il sistema operativo?
Windows 11 viene migliorato con un aggiornamento incredibile – Computermagazine.it

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento sostanziale e che introduce una importante lista di novità importanti, le quali puntano non solo a migliorare l’esperienza dell’utente ma anche a sistemare alcune imperfezioni e sistemare quelle lacune che erano state introdotte con la prima versione di Windows 11.

Fra le prime news possiamo vedere la nuova possibilità di trascinare un file o un documento sull’icona di un’app nella barra delle applicazioni, in modo tale da portare l’app in primo piano ed eseguire il file o il documento con l’app scelta. Questi potranno essere trascinati anche nell’area “Mostra desktop” nell’estremità in basso a destra della schermata per copiarli sul desktop.

E continuando, vediamo anche delle nuove implementazioni per quanto riguarda la creazione delle cartelle, un processo che sembra essere molto simile a quelle presenti sui sistemi operativi dei cellulari. Per crearle è sufficiente trascinare un’icona su un’altra, e la stessa procedura può essere effettuata per aggiungere una nuove app alla cartella. Ma abbiamo finito qui? Certo che no, continuiamo!

Tra le impostazioni opzioni presenti per il “Menu Start” hanno voluto aggiungere la possibilità di intervenire sulla grandezza degli articoli consigliati: la sezione, adesso, può essere ridimensionata rendendola più grande o più piccola con le nuove opzioni per gestire il layout. Le impostazioni possono essere raggiunte in maniera più rapida tramite la pressione del tasto destro del mouse nello spazio vuoto del Menu Start, cosa prima che non era possibile.

Altre modifiche rilevanti dell’aggiornamento

Windows 11 vede il primo aggiornamento, il 22H2 migliorerà davvero il sistema operativo?
Sappiamo tutti che, in molti, aspettavano un miglioramento del genere – Computermagazine.it

Persino “Esplora risorse” è stato rimodernato, ma è ancora attesa sull’applicazione una grossa modifica per quanto riguarda la navigazione fra cartelle. Stiamo parlando dell’interfaccia a schede proprio come già avviene su browser ormai da anni, ma questa novità, annunciata da poco, non dovrebbe arrivare su Windows 11 22H2 al lancio, quindi pare che dovremo aspettare prima di vederla.

Viene cambiato del tutto pure il “Task Manager“; l’app riceve un design del tutto nuovo, decisamente più moderno rispetto a quello che sostituisce attualmente. La nuova UI segue i dettami stilistici di Windows 11 e purtroppo anche alcune delle sue novità particolari, come il fatto che non potrà essere richiamato attraverso la Barra delle applicazioni, ma solo premendo il tasto destro sull’icona del Menu Start e selezionando la voce dedicata.

Infine, troviamo ancora altre news interessanti concentrandoci nell’esperienza d’uso e nell’interfaccia utente con in nuovo sistema Snap Layouts, che il sistema operativo utilizza per agganciare le singole finestre ai bordi del display, e organizzarle comodamente con il minor numero di interazioni da parte dell’utente. Il sistema, già presente su Windows 11, è stato ulteriormente migliorato per rendere più semplice e completa la procedura sia su mouse sia con input touch. Trascinando le singole finestre sulla parte superiore della schermata, inoltre, avremo modo di visualizzare i layout e di organizzare le varie applicazioni aperte.

🔴 Fonte: www.hwupgrade.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here