Smartphone da capogiro: questo noto marchio di cellulari ha inserito un drone nello chassis per foto e selfie

0
264

Spunta su Twitter il concept video di uno smartphone targato vivo che mostra simulativamente un elemento integrato davvero unico nel suo genere (e ancora tutto da verificare): un mini-drone incluso nella scocca, in grado di decollare e di effettuare riprese alla definizione di 200 megapixel. Ecco tutti i dettagli emersi.

Video Concept Vivo Minidrone Smartphone ComputerMagazine.it 23 Agosto 2022
Il video concept è stato pubblicato sul social network Twitter – ComputerMagazine.it

Il video concept emerso su Twitter non lascia spazio ad equivoci: è la simulazione di uno smartphone targato vivo che include nella scocca un mini quadricottero che può essere espulso, attivato e spedito in volo per effettuare scatti e riprese alla definizione di 200 megapixel.

Ed effettivamente pare che l’interesse da parte dell’azienda di Dongguan in Cina sia reale e che l’intenzione di produrre un dispositivo con mini-drone integrato rientrerebbe appieno nelle strategie di proporre un modello di telefono portatile intelligente unico nel suo genere, in grado di differenziarsi dalla concorrenza in maniera particolarmente significativa e potenzialmente dal grande potere attrattivo su un’utenza trasversale.

Non soltanto: altro dettaglio fondamentale di cui abbiamo certezza riguarda il brevetto depositato lo scorso 1 Luglio 2021 dall’azienda presso la WIPO (World Intellectual Property Office) che, in 20 pagine, mostra i dettagli dello smartphone con drone denominato “Electronic Device”. E, pur sapendo che un brevetto non sia assolutamente garanzia che un’idea, per quanto promettente, si trasformi in prodotto, se il buongiorno si vede dal mattino..

Le ipotesi avanzate riguardo al modello dopo la pubblicazione su Twitter

Brevetto Vivo Minidrone Smartphone ComputerMagazine.it 23 Agosto 2022
Un dettaglio compositivo del brevetto depositato dall’azienda presso la WIPO lo scorso anno – ComputerMagazine.it

Secondo il brevetto, il dispositivo verrebbe dotato di un quadricottero con tre sensori ad infrarossi e due camere, una disposta secondo l’asse longitudinale del minidrone ed una sull’asse latitudinale.

Dopo il video concept diffuso in rete, si è ipotizzato che la vivo potrebbe valutare la realizzazione del dispositivo con quadricottero integrato per il modello prossimo venturo X100 Pro, con una previsione temporale di lancio all’anno 2024.

Così come ipotizzato già lo scorso anno, a seguito della diffusione della notizia del brevetto depositato da vivo, l’ipotesi della camera con sensore da 200 megapixel è rimasta confermata. Da ultimo, in quanto al prezzo, nessuna ipotesi per il momento è stata ancora avanzata.

 

🔴 FONTE: www.fotografidigitali.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here