Questa bambina è riuscita a realizzare l’impossibile: contattare la ISS da casa sua e realizzare un sogno

0
145

Bionda. Occhi azzurri. E una coda che mette in risalto la sua fronte, ampia e spaziosa. Chissà se Isabella Payne farà la modella da grande. Per il momento ha un qualcosa che va oltre la sua bellezza da bambina.

ISS 20220822 CMAG
Stazione Spaziale Internazionale – Adobe Stock

A soli otto anni, la ragazzina prodigio del Kent è riuscita a contattare un astronauta della NASA a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, un’interazione che l’astronauta ha definito la sua “preferita finora“.

Isabella Payne, una appassionata dello Spazio, ha parlato direttamente con Kjell Lindgren, tramite la radio amatoriale di suo papà, Matthew Payne. Che possiede la radio e ha una licenza per 12 anni. Durante le loro pause, alcuni membri dell’equipaggio della ISS effettuano chiamate brevi e non programmate a radioamatori sulla terra, noti anche come “radioamatori”.

Una storia incredibile!

Stazione Spaziale Internazionale 20220822 cmag
Stazione Spaziale Internazionale – Adobe Stock

Queste conversazioni sono normalmente brevi, quindi Isabella ha detto al signor Lindgren il suo nome, l’età e l’identificativo di chiamata (le lettere identificative e i numeri assegnati ai titolari di licenza). “Isabella, è così bello sentirti. Grazie per essere salita alla radio e per avermi salutato“, ha risposto Lindgren.

Grazie, vola al sicuro“, si congeda Isabella. Dopo che Payne ha twittato sulla chiamata, Lindgren ha risposto: “Mi sono divertito molto a usare la stazione radioamatoriale #AISS #NA1SS sulla @Space_Station per parlare con i radioamatori di tutto il mondo. Ho anche (ufficiosamente) lavorato in stazioni in tutti i continenti! Ma questo potrebbe essere il mio contatto preferito finora”.

Una storia che ha dell’incredibile, al netto dell’età di Isabella. Era praticamente andata a letto il 2 agosto, quando il padre si è precipitato nella sua stanza svegliandola improvvisamente. Un po’ confusa, lei lo ha seguito fino alla sua postazione radio, dove è avvenuto qualcosa di sensazionale.

Matthew Payne ha sistemato Isabella sulle sue ginocchia per permetterle di arrivare al microfono della radio, le ha regalato una sorpresa incredibile. Isabella, dopo aver eseguito la procedura di suo papà (nominativo e il numero della licenza) ha sentito la voce di Lindgren e ha iniziato una conversazione che passerà alla storia.

Il suo tono è cambiato immediatamente da normale a gioioso, potevo sentire il suo sorriso – ha rivelato la piccola in un’intervista alla CNN – Ero euforica, pensavo fosse un sogno“. Un sogno diventato realtà: in fondo tale padre, tale figlia. Difficile che farà la modella, nella vita non si sa mai, ma queste esperienze ti cambiano. E ti forgiano.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here