DJI Mini 3 torna con un interno tutto nuovo, è il drone del futuro

0
181

Il nuovo drone di DJI è pronto, ma non sarà come gli altri che abbiamo già avuto modo di conoscere precedentemente: riuscirà a differenziarsi di sicuro. Quali sono le sue caratteristiche?

DJI Mini 3 torna con un interno tutto nuovo, è il drone del futuro
Sarà uno spasso da usare – Computermagazine.it

DJI ritorna sul mercato, ma con grande stile

Tanta attesa ripagata, e siamo contenti di questo: il DJI Mini 3 è finalmente ufficiale, e nonostante il il peso inferiore ai 249 grammi, che permette di sfruttare al massimo i vantaggi offerti dal regolamento europeo sui droni in vigore dal 31 dicembre 2020, è in grado di mettere a disposizione più di qualche funzionalità. Si sono preparati per ogni singola evenienza in questo caso.

Fra le specifiche migliori a cui potremo accedere troviamo il sensore della fotocamera da 1/1.3″ capace di riprese in 4K HDR e foto da 12MP, con tecnologia pixel 4 in 1 ovviamente. Ma questa è soltanto una piccolezza del tutto trascurabile qualora decidessimo di guardare le restanti informazioni accessibili. E credeteci: sono veramente interessanti da leggere.

I bundle acquistabili con il drone

DJI Mini 3 torna con un interno tutto nuovo, è il drone del futuro
Il DJI Mini 3 – Computermagazine.it

Per i costi possiamo dirvi che il DJI Mini 3 prezzerà 499 euro, mentre con il radiocomando DJI RC-N1 costerà 589 euro. Ma se volessimo acquistarlo con il DJI RC Remote Controller, pagheremo 759 euro d’altro canto; non sarebbe male come opzione da scegliere comunque.

Infine troviamo anche la versione Fly More Combo che include la borsa a tracolla, la stazione di ricarica a 2 vie e due batterie di volo extra e i precedenti prodotti. Il tutto a 948 euro. Di seguito vi lasciamo le specifiche tecniche da conoscere prima di procedere all’acquisto:

  • Dimensioni e peso: Richiuso 148×90×62 mm e aperto 251×362×72 mm, 248 grammi con batteria standard con batteria plus, il peso sale a circa 290 grammi
  • Fotocamera e caratteristiche di ripresa: Sensore CMOS da 1/1.13, ottica con apertura f/1.7, supporto tecnologia pixel 4 in 1 per creare foto da 48MP a 12MP con singoli pixel grandi fino a 2,4 μm, doppia sensibilità ISO nativa e supporto HDR, supporto funzione per riprese verticali: permette di ruotare la fotocamera a 90° per creare contenuti adatti alle piattaforme social, suite di percorsi di volo e riprese- pre-programmati, tra cui Dronie, Spirale, Cerchio e Boomerang. Zoom digitale a 2x in 4K/30fps, 4x a 1080p e 2x in foto da 12 M, Panoramica a 180°, Grandangolo e Sfera, con Sphere Panorama Viewer 2.0 nell’app DJI Fly che offre una visuale a 720° per trascinare e ingrandire una panoramica sferica.
  • Caratteristiche di volo: Velocità massima in salita 5 m/s, massima in discesa 3,5 m/s e massima orizzontale 16 m/s. Altitudine di decollo massima: con batteria standard 4.000 m e con batteria Plus 3.000 m. Autonomia di volo massima: con batteria standard 38 min, con batteria plus 51 min. Massima distanza di volo: con batteria standard 18 km, con batteria Plus 25 km. Stabilizzazione meccanica a tre assi, trasmissione video digitale DJI O2 con feed live a 720p/30fps sino a 10 km di distanza, resistenza al vento fino a 10,7 m/s che permette al drone di stazionare e mantenere un’immagine stabile in varie condizioni, supporto funzioni intelligenti per aiutare l’utente a familiarizzare con il drone, Decollo automatico e Return to Home.
  • Accessori: Radiocomando con schermo integrato, batteria di volo, stazione di ricarica a 2 vie, set filtri ND per migliorare le riprese in condizioni di forte illuminazione, paraeliche a 360° per coprire le eliche e fascia per bloccare quelle anteriori e posteriori quando il drone è ripiegato.

🔴 Fonte: www.hdblog.it