WhatsApp beta: arriva la funzione per tenere nascoste le chat archiviate

0
95

WhatsApp si prepara ad aggiornare alla nuova versione la beta dell’app, introducendo una funzione che in moltissimi aspettavano e chiedevano a gran voce.

Con l’ultima versione beta dell’applicazione, la 2.20.206.2, la nota app di messaggistica istantanea di Mark Zuckerberg è pronta ad introdurre una funzionalità che in moltissimi hanno chiesto a gran voce per tanto tempo. A beneficiare di questa nuova feature saranno, per ora, solo gli utenti Android.

POTREBBE INTERESSARTI –> WhatsApp: ora è più semplice liberare spazio grazie a questo nuovo strumento

Con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp Beta arriva la “Vacation Mode”

WhatsApp beta: funzione per tenere nascoste le chat archiviate
Whatsapp

Ma di cosa si tratta? Stando a quanto riportato da WABetaInfo, con l’ultimo aggiornamento della versione beta verrà introdotta la cosiddetta “Vacation Mode”, una conoscenza per i più attenti e scrupolosi, che farà finalmente ritorno e renderà molti felici.

La possibilità di archiviare le chat è indubbiamente una funzione molto comoda dell’app, che in molti utilizzano quotidianamente, ma ha da sempre un grande difetto. Ogni qual volta si riceve un nuovo messaggio la conversazione esce automaticamente dall’archivio, tornando a tutti gli effetti tra le chat “normali”.

Con questo aggiornamento presente nell’ultima versione 2.20.206.2, le chat archiviate rimarranno tali fino a quando l’utente non deciderà di toglierle dalla sezione dedicata. Come detto, non è la prima volta che questa funzione appare nelle beta di WhatsApp. Dapprima con il nome di “Ignore Archived Chat”, fa ora capolino in una versione più ottimizzata e, speriamo, definitiva.

Per accedere a questa ed altre funzioni in anteprima è tuttavia necessario registrarsi al programma di beta testing dell’app tramite il Google Play Store o scaricare l’APK da APK Mirror raggiungibile a questo link.

POTREBBE INTERESSARTI –> Whatsapp, arrivano i messaggi che scompaiono dopo 7 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here