DualSense, il joypad di Ps5 funziona anche sul pc: ecco come

0
103
Il DualSense di Ps5 (Dday.it)

Il nuovo joypad della PS5, il DualSense, sarà utilizzabile non soltanto sulla nuovo Playstation 5 in uscita a giorni, ma anche sul personal computer. La grande novità, infatti, è che il “manettino” della stazione di gioco nipponica sarà compatibile anche con un dispositivo Windows, e per collegarlo sarà facilissimo. Prima di tutto, come ci ricordano i colleghi di EveryEye.it, bisognerà schiacciare il tasto centrale del DualSense, quello con scritto PlayStation, e poi il pulsante Create: bisognerà tenerli premuti insieme per qualche istante, fino a che non inizieranno a lampeggiare una serie di luci sullo stesso joypad. Si tratta del segnale che il controller sta cercando dei dispositivi compatibili. A quel punto, se tutto andrà come previsto, verrà riconosciuto il nostro pc e lo si potrà quindi utilizzare come un qualsiasi joystick in modalità wireless. Quando l’abbinamento sarà completato si potrà impostare il DualSense come joypad principale sul servizio Steam, andando nel menù Impostazioni e poi Controlli.

Dovrebbe poi aprirsi la scheda del nuovo controller, appunto il nostro fiammante DualSense, e si potrà decidere come impostare i pulsanti, e il layout dei tasti a noi più congeniale. Inoltre, ricorda sempre Everyeye, viene consigliato di abilitare il supporto ai controller PlayStation su Steam, e così facendo il riconoscimento dovrebbe avvenire più facilmente. Il DualSense funzionerà non soltanto sui pc ma anche su Android, Wii (console di casa Nintendo) e Ps3, ma non sulla PlayStation 4, per lo meno, stando a quanto hanno scoperto alcuni youtuber che hanno appunto testato il nuovo controller con la console Sony “current-gen”. Nel dettaglio, come specificato da Austin Evans, un noto influencer, la Ps4 riconosce il controller della 5 facendone funzionare il microfono, ma senza permetterne l’utilizzo completo, cosa invece permessa sul computer. Austin ha provato, giusto per sfizio, a collegare il DualSense anche all’Xbox Series X ma ovviamente il joypad è stato “rifiutato”: sarebbe stato il colmo…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here