Whatsapp, spunta la truffa del coupon da 200 euro: come difendersi

0
399

Spunta nuova nuova truffa su Whatsapp, inerente ai coupon da 200 euro: scopriamo cosa fare per difendersi

Whatsapp
Whatsapp

Al giorno d’oggi Whatsapp è l’app di messaggistica più utilizzata al mondo ed anche una delle più scaricate in generale. Sono 1,6 miliardi gli utenti attivi attualmente, mentre 65 miliardi i messaggi che vengono scambiati complessivamente. Questo ha portato gli sviluppatori ad adottare misure di privacy e sicurezza sempre più sofisticati per proteggere gli utenti. Nonostante ciò, la piattaforma non è priva di pericoli da cui doversi difendere. Negli ultimi giorni nelle chat si starebbe aggirando la truffa dei codici sconto da 200 euro di brand come Zara, H&M, Carrefour, Conad o MediaWorld.

LEGGI ANCHE—> Facebook Dark Mode su Android: è attiva la modalità scura

Whatsapp, come funziona la truffa del coupon e come bisogna difendersi

Whatsapp
Whatsapp

Agli utenti che ricevono il messaggio incriminato, viene chiesto di compilare un form per riscattare il regalo. Bisogna cliccare un link incorporato per farlo ed è quella la vera minaccia poiché, una volta fatto ciò, bisogna inserire i propri dati personali che i cybercriminali utilizzeranno a scopi pubblicitari. Ricordiamo che nessun brand promuove le proprie iniziative commerciali su Whatsapp.

Per difendersi basterà non cliccare link sconosciuti o sospetti che arriveranno da un numero non presente tra i propri contatti. Successivamente bisogna segnalare il numero, bloccarlo e cancellare la conversazione.

LEGGI ANCHE—> Alexa e il Natale: 5 nuove funzioni per rendere le feste ancora più magiche

La Polizia Postale, comunque, è sempre al fianco degli utenti e costantemente segnala possibili truffe, con i dovuti dettagli, per metterli in guardia ed evitargli spiacevoli sorprese. Le statistiche inquadrano gli over 50 come vittime più frequenti di attacchi da parte di cybercriminali.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here