WhatsApp e la chat in solitaria: tre modi per parlare con se stessi

0
172

È possibile scrivere messaggi WhatsApp a noi stessi anche se non esiste una specifica funzione di chat solitaria. Ecco quali escamotage possono aiutarci.

Il logo di WhatsApp self chat
Il logo di WhatsApp (Image from Pixabay.com)

In chat con noi stessi su WhatsApp. No, non bisogna necessariamente essere malati di protagonismo per trovare utile questa funzion. Anzi: quante volte ci capita di voler salvare un messaggio o un link che ci è stato mandato su WhatsApp? O magari di voler programmare un messaggio per un momento successivo? Vediamo come si può fare…

Ovviamente ci si può avvalere di third-party apps, come un memo pad o un programmatore di post e messaggi, ma spesso si possono ottenere risultati altrettanto buoni utilizzando dei sotterfugi direttamente su WhatsApp. Ci sono almeno tre modi per scrivere a se stessi, e chissà che non siano addirittura di più. Anzi, vi sfidiamo a segnalarcene di nuovi nei commenti.

TI POTREBBE INTERESSARE>>>WhatsApp e il virus di Capodanno, ecco come evitarlo

Tre modi per aprire una chat in solitaria su Whatsapp

whatsapp tre modi per creare la self chat
Basta qualche trucco per creare una self-chat su Whatsapp (Foto da Pixabay.com)

Il primo e probabilmente più semplice di tutti è scrivere a se stessi dalla propria rubrica. È chiaro che questo si può fare solo se prima si è creato il proprio contatto. Una volta aperta la schermata, infatti, il nostro numero di telefono comparirà anche in versione “contatto whatsapp”, se così si può dire. Basterà selezionare l’opzione desiderata per scrivere un messaggio che solo noi potremo visualizzare, mentre chiamarci o addirittura videochiamarci sarà impossibile per ovvi motivi. Ad ogni modo, già il primo messaggio auto-inviatoci darà vita a quella che potremo definire una self-chat.

Il secondo modo per scrivere a noi stessi è utilizzare wa.me, completando l’url del dominio WhatsApp con il nostro numero di telefono (o qualunque altro numero di telefono si voglia contattare). Il formato è https://wa.me/telephone number, con il numero preceduto dal prefisso internazionale privo di doppio zero o segno “+”.

LEGGI ANCHE->Le migliori frasi d’auguri di Natale da scambiarsi su Whatsapp e non solo

Il terzo espediente per chattare con se stessi su WhatsApp è probabilmente già stato scoperto dai lettori più smaliziati (per non dire smanettoni!). Il trucco è infatti abbastanza intuitivo: basta infatti creare una chat con un altro contatto per poi rimuoverlo subito dopo e restare di fatto l’unico utente del gruppo. E il gioco è fatto. C’è tuttavia l’inconveniente del dover disturbare un altro contatto che come minimo vi chiederà che cosa avete in mente. Forse, la cosa migliore sarebbe avvertirlo prima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here