Amazon vuole la Serie A: dopo la Champions arriva il calcio italiano

0
345
Amazon Prime acquista la Serie A?

Dopo la Champions League, Amazon Prime potrebbe ottenere anche i diritti per la Serie A. Stando a quanto raccolto in queste ore dal portale americano Bloomberg, decisamente autorevole, il servizio streaming di Jeff Bezos starebbe pensando di fare concorrenza a Sky e DAZN, entrando appunto nel mercato dei diritti del calcio italiano. Se da una parte la concorrenza fa sempre bene, in quanto aumenta l’offerta e abbassa i prezzi, dall’altra c’è il rischio che l’utente del Belpaese sia costretto a sottoscrivere più abbonamenti per vedere tutti i match di campionato della propria beneamata. Al momento, comunque, l’ipotesi più concreta è che Amazon Prime possa partecipare all’asta per l’acquisizione di alcuni pacchetti della Serie A, anche se non è ben chiaro a cosa punti il colosso dell’e-commerce. La cosa certa è che la potenza di fuoco dello stesso è imponente, di conseguenza nulla sarà da lasciare al caso. Qualora alla fine Prime dovesse acquistare i famosi diritti per il calcio del Belpaese, è ipotizzabile un aumento del costo dell’abbonamento mensile, tenendo conto dell’investimento che farà Bezos, dell’ordine di miliardi di euro.

Amazon Prime acquista la Serie A?

LEGGI ANCHE È ufficiale, la Champions League su Amazon sarà gratis

AMAZON: DOPO LA CHAMPIONS ARRIVA LA SERIE A? LE ULTIME INDISCREZIONI

Secondo alcune indiscrezioni, anche se al momento premature, non è da escludere che Amazon Prime possa proporre delle offerte differenziate nel caso in cui riuscisse ad assicurarsi il calcio italiano. Ad esempio si potrebbe pensare ad un abbonamento classico, quello cioè attuale con film, serie tv e documentari, ed un altro invece con l’aggiunta appunto del pacchetto calcio ad un prezzo maggiorato, sulla falsa riga di quanto ad esempio fa già Sky con la propria multi-offerta. Amazon Prime ha attualmente un costo di soli 3 euro al mese, 36 euro in totale per l’abbonamento mensile, mentre chi necessitasse della Fire TV Stick dovrà spendere ulteriori 29.99 euro. La cosa certa è che Jeff Bezos sembra sempre più intenzionato ad espandere il proprio servizio di video streaming e di conseguenza nelle prossime settimane le indiscrezioni e i rumors su tale argomento non mancheranno di popolare la rete.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here