Boeing, are you ready to fly? 100% combustibili sostenibili

0
88

Un obiettivo ambizioso. Quello di Boeing, deciso a promuovere la sostenibilità a lungo termine dell’aviazione commerciale, impegnandosi a garantire che i suoi aeroplani commerciali siano in grado e certificati per volare con carburanti per aviazione sostenibili al 100% entro il 2030.

Boeing 787 (Adobe Stock)
Boeing 787 (Adobe Stock)

Boeing ha già condotto con successo voli di prova sostituendo il carburante per jet con il 100% combustibili sostenibili per affrontare la sfida urgente del cambiamento climatico. Secondo l’Air Transport Action Group (una coalizione di esperti del settore dell’aviazione che si occupa di questioni di sviluppo sostenibile, fondata a Ginevra negli anni ’90), il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti e molti altri studi scientifici, i carburanti sostenibili per l’aviazione riducono le emissioni di CO2 fino all’80% durante il ciclo di vita del carburante, con il potenziale di raggiungere il 100% in futuro.

I carburanti sostenibili per l’aviazione vengono miscelati direttamente con il carburante convenzionale fino a una miscela 50/50, il massimo consentito dalle attuali specifiche sui carburanti.

Boeing al servizio dell’ambiente

Serbatoio Boeing (Adobe Stock)
Serbatoio Boeing (Adobe Stock)

Per soddisfare l’impegno dell’aviazione di ridurre le emissioni di carbonio del 50% rispetto ai livelli del 2005 (entro il 2050) gli aeroplani devono essere in grado di volare con carburanti per aviazione sostenibili al 100% ben prima del 2050.

LEGGI ANCHE >>> Variante inglese e sudafricana al microscopio: primi test per il vaccino di Moderna

Il nostro settore e i nostri clienti si impegnano ad affrontare il cambiamento climatico e i carburanti sostenibili”. Così parlò Stan Deal: “I carburanti sostenibili sono la soluzione più sicura e misurabile per ridurre le emissioni di carbonio del trasporto aereo nei prossimi decenni – spiega il Presidente e CEO di Boeing Commercial Airplanesnoi ci impegniamo a lavorare con le autorità di regolamentazione, le società di motori e altre parti interessate, per garantire che i nostri aeroplani possano volare interamente con carburanti sostenibili“.

LEGGI ANCHE >>> Million Day, estrazione di martedì 26 gennaio: i numeri vincenti

Boeing, dunque, si impegna a determinare quali modifiche sono necessarie affinché si arrivi a questo storico risultato. “Abbiamo una lunga storia di innovazione nei combustibili sostenibili, la certificazione della nostra famiglia. I combustibili sostenibili al 100% fanno avanzare in modo significativo il profondo impegno di Boeing a innovare e operare per migliorare il mondo“.

Parola di Chris Raymond: “I carburanti sostenibili per l’aviazione sono collaudati e utilizzati ogni giorno – sottolinea il Chief Sustainability Officer   di Boeing – hanno un potenziale più immediato e più grande per ridurre le emissioni di carbonio nel breve e lungo termine”. Entro, appunto il 2030.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here