Cyberpunk 2077 non vende più: calo incredibile nelle vendite del GDR

0
335

Cyberpunk 2077 non vende più. Il gioco di ruolo sviluppato da CD Projekt RED sta palesando una incredibile difficoltà nelle vendite dell’ultimo periodo, con calo spaventoso se ci si sofferma sul dato della versione digitale. 

Cyberpunk 2077: antitrust
V. e Johnny Silverhand, due dei protagonisti del gioco (foto ufficiale)

È stato tutto fuorché un lancio fortunato quello di Cyberpunk 2077. Il gioco di ruolo – attesissimo da critica ed appassionati – ha deluso le aspettative nella maggioranza dei casi, con versioni digitali ritirate dagli store, nonché un difficoltoso supporto alla versione old gen del titolo. Insomma dal momento del lancio, avvenuto a novembre 2020, il gioco ha subìto ben più di un arresto.

POTREBBE INTERESSARTI –> Cyberpunk 2077: antitrust polacca pronta a sanzionare CD Projekt RED

Nonostante i dati di vendita iniziali abbiano smentito il burrascoso esordio del titolo, ora le cose sembrano mettersi male anche in quel senso. A parlarne è M Science, i quali hanno proiettato i dati di vendita dell’ultima fatica dei polacchi da qui ai prossimi mesi. L’analisi indica un calo nelle vendite costante nel tempo. Un disinteresse del pubblico che – fino a pochi mesi fa – avremmo creduto impossibile.

I bug, cali di frame-rate, mancate ottimizzazioni per console di vecchia generazione ed il ritiro da PlayStation Store non hanno – stanno – giovando affatto. A parlarne Corey Barrett, analista senior di M Science. Abbiamo notato una significativa decelerazione nel numero di vendite di unità digitali di Cyberpunk 2077 nei nostri dati. Crediamo che CD Projekt RED potrebbe vendere fino a 500.000 unità digitali nel quarto di marzo”. Il motivo, spiega Barrett “è in parte conseguenza della rimozione del gioco da PlayStation Store, nonostante le vendite incrementali appaiano in calo anche su altre piattaforme in cui il gioco è ancora disponibile“.

Cyberpunk 2077 non vende più
Il grafico che riporta le previsioni di vendita (fonte M Science)

POTREBBE INTERESSARTI –> Cyberpunk 2077: il co-fondatore di CD Projekt RED fa mea culpa in un video

Il paragone con altri tripla A del mondo videoludico è presto fatto: “Rispetto alle vendite di unità digitali per Assassin’s Creed Valhalla e Call of Duty: Black Ops Cold War, il calo è molto più alto“, ha spiegato l’analista. Ci troviamo quindi di fronte ad un disinteresse assolutamente non previsto per un gioco di questa portata e di grandi aspettative in termini di vendite. Nei dati riportati non si fa menzione delle unità fisiche, che però ci sentiamo di dire che potrebbero rappresentare la stessa inflessione nel numero di vendite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here