Windows 10 dà problemi. Microsoft ha (quasi) la soluzione

0
161

Il male e la sua cura. Un problema e la sua soluzione. Microsoft conferma un errore elevato alla decima. Dieci, come Windows 10. Dieci come versioni ed edizioni colpite dal problema denominato 0xC004C003, mostrato in fase di attivazione, dopo l’installazione della patch mensile “C” di gennaio 2021 che prende il nome di KB4598291 in Windows Update.

Windows (Adobe Stock)
Windows (Adobe Stock)

Enterprise versione 2004, Home versione 2004, Pro versione 2004, Education versione 2004, Pro Education versione 2004, Pro, versione 20H2, Enterprise versione 20H2, Education versione 20H2, Home versione 20H2 e Windows 10 Pro Education versione 20H2. Tutti colpiti dall’errore 0xC004C003.

Windows 10, aspettando il fix per la patch ufficiale

Windows  (Adobe Stock)
Windows (Adobe Stock)

Questo problema potrebbe verificarsi quando si tenta di attivare il sistema operativo con una Digital Product Key (DPK) OEM Activation 3.0 (OA3)”. Microsoft evidenzia l’errore, ammettendolo. “L’errore 0xC004C003 si verifica quando un componente del codice di licenza cerca di accedere ad un registro senza un accesso appropriato. Un errore di accesso negato risultante fa sì che il product key non venga estratto correttamente“.

LEGGI ANCHE >>> Tim blocca in automatico i servizi a sovrapprezzo dei suoi clienti

In attesa di un fix ufficiale, il colosso informatico di Redmond, creata da Bill Gates e Paul Allen nell’ormai lontano 1975, “ci mette una pezza” ricucendo lo strappo. In primis il consiglio è quella di evitare di installare l’aggiornamento di sicurezza KB4598291 sui dispositivi su cui si deve ancora eseguire l’attivazione di Windows 10, da cui sarebbe nato l’errore.

LEGGI ANCHE >>> Perseverance, è l’ora di Ingenuity: il mini elicottero esplorerà Marte

Nel caso l’update fosse stato già istallato, meglio disinstallarlo. Come? Chiudete tutte le finestre aperte e i programmi utilizzati, Prompt dei comandi e digitare wusa/uninstall/kb:4598291-

Per attivare Windows 10 build 10240 (RTM) – spiega Microsoft – è necessario eseguire l’aggiornamento da un precedente sistema operativo qualificante autentico e attivato: questo include Windows 7, Windows 8 / 8.1 e Windows 10 Insider Anteprime”.

Se si sta eseguendo Enterprise Preview, bisogna rimanere nel programma Windows 10 Insider Preview o attivarlo utilizzando un codice Product Key dal Volume License Service Center (VLSC).

Se non si è idonei a eseguire Windows 10 Enterprise, il suggerimento è quello di prepararsi al rollback della versione originale di Windows ed effettuare una prenotazione per l’aggiornamento.

Microsoft ha assicurato di essere già al lavoro sulla risoluzione del problema. Ora il fix per la patch con gli aggiornamenti senza quel fastidioso e impronunciabile errore 0xC004C003.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here