Bitcoin, dall’estate all’inverno: il picco e la sua bolla.

0
111

E’ l’era delle cryptovalute. Monete digitali, che fa rima con virtuali, criptate dietro ad un codice: si stanno imponendo sempre più come asset che promette grossi guadagni, ma su cui bisogna stare molto attenti. La più nota è il bitcoin, che ha sbaragliato la concorrenza lasciandola molto indietro, a suon di dollari.

Bitcoin (Adobe Stock)
Bitcoin (Adobe Stock)

Secondo una previsione formulata da Bobby Lee, co-fondatore ed ex CEO dell’exchange BTCC, i bitcoin potrebbero salire fino a $300.000 nell’attuale mercato. Ma non è tutto ora quello che luccica.

Bitcoin fino a 300.000 dollari. “I cicli durano un quadriennio”. Poi la repentina discesa

Bitcoin, la criptovaluta del nuovo millennio (Adobe Stock)
Bitcoin, la criptovaluta del nuovo millennio (Adobe Stock)

Se da un lato l’ascesa è dominante, infatti, dall’altro Lee lancia un monito, sotto forma di un boomerang che potrebbe tornare indietro, facendo malissimo.

LEGGI ANCHE >>> Digitale terrestre più potente con l’antenna One For All che amplifica il segnale

I cicli del mercato rialzista si verificano ogni quattro anni e questo è un grande evento – spiega l’ex CEO dell’exchange BTCC alla CNBC – penso che potrebbe davvero arrivare a oltre $ 100.000 quest’estate“.

LEGGI ANCHE >>> Lego Space Shuttle Nasa: dal primo aprile il set più spaziale di sempre

Lee, attualmente l’amministratore delegato del portafoglio di criptovalute Ballet fa il pompiere e spegne sul nascere facili entusiasmi. D’altronde le criptovalute sono infatti un asset altamente volatile, ovvero il loro prezzo cambia repentinamente. Per cui, per conseguire un profitto, occorre scendere dalla giostra nel momento giusto.

Due di questi mega cicli di mercato rialzista si sono verificati negli ultimi otto anni – rimarca Lee a “Squawk Box Asia” della CNBC sottolineando che – l’ultimo è stato nel 2017, quando il prezzo del bitcoin è salito a quasi $ 20.000 entro l’anno finiscono da circa $ 1.000 all’inizio di quell’anno”.

Ecco però quell’effetto boomerang che rischia di far male. Molto male. “Il prezzo potrebbe scendere di un bel po’ ed è allora che scoppia la bolla. Nel settore delle criptovalute bitcoin noi lo chiamiamo inverno bitcoin e può durare da due a tre anni”.

Bitcoin è nel pieno del suo successone: la criptovaluta ha superato diversi livelli record quest’anno, arrivando a um valore di $ 60.000 all’inizio di marzo. L’ultima volta è stato scambiato a $ 57.660,24, secondo i dati di Coin Metrics. “Tuttavia – prosegue Lee – l’inverno bitcoin potrebbe colpire la criptovaluta dopo la sua corsa al rialzo. Il bitcoin è molto volatile, ma i premi sono adeguati al rischio, credo“.

Coloro che vogliono investire sui bitcoin devono sapere che il suo potrebbe valore scendere dall’80% al 90%. Sempre meglio farsi due conti (precisi e dettagliati), dall’estate all’inverno il passo è breve. E l’inverno porta freddo. E gelo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here