Ghostbusters Legacy e un grande ritorno: l’omino dei marshmallow – VIDEO

0
251

Giungono le prime vere notizie in merito a Ghostbusters: Legacy, sequel dei mitici primi due film dedicati agli Acchiappafantasmi, usciti negli anni ’80. E’ passato più di un anno dal primo trailer, pubblicato a fine del 2019, e in questo lasso di tempo non si sono avute novità a causa della pandemia di covid.

Ghostbusters Legacy (Foto Ciakclub)
Ghostbusters Legacy: il nuovo trailer (Foto Ciakclub)

Come numerosi altri prodotti cinematografici in confezionamento, anche Ghostbusters: Legacy ha subito rallentamenti e ritardi vari, che hanno creato non pochi intoppi alla produzione. Ma da qualche mese a questa parte i lavori sembrerebbero essere finalmente ripresi in vista poi di un’uscita nelle sale cinematografiche a questo punto prevista non prima del 2022, magari nel periodo autunnale/natalizio, quello storicamente più redditizio per i film. Fatta questa doverosa premessa, scopriamo quindi cosa è emerso nelle ultime ore, a cominciare dal fatto che alcuni membri del cast originali saranno presenti, leggasi Bill Murray, Dan Aykroyd, Ernie Hudson, Annie Potts e Sigourney Weaver. La novità riguarda in particolare Paul Rudd, attore decisamente apprezzato in Ant-Man (il supereroe Marvel in grado di cambiare dimensioni), protagonista di una clip inedita pubblicata negli ultimi giorni.

GHOSTBUSTERS LEGACY E L’OMINO DEI MARSHMALLOW, INTANTO JASON REITMAN…

POTREBBE INTERESSARTIBlack Widow sia al cinema che su Disney+: ecco la data d’uscita

Si tratta di un filmato, che potete vedere anche in questa pagina, in cui fa il suo bel ritorno l’omino dei marshmallow (da molti confuso con quello della Michelin), un simpatico e “cicciotto” pupazzetto bianco in versione decisamente mignon, di piccole dimensioni, rispetto a quello della pellicola anni ’80. Non per questo, però, è meno fastidioso, e come si può notare dal filmato, si vedono una serie di omini che combinano un sacco di guai al povero Paul Rudd. Su Ghostbusters: Legacy si era espresso nelle scorse settimane Jason Reitman, il regista e sceneggiatore del film, nonché figlio di Ivan, che ha diretto i primi due episodi della saga usciti nel 1984 e nel 1989.

POTREBBE INTERESSARTI Bridgerton, la serie da record di Netfilix dice addio al suo grande protagonista

“Ha pianto e mi ha detto che era orgoglioso di essere mio padre – le parole di Jason dopo aver fatto vedere il film al papà, parole riferite ad Empire – è stato uno dei momenti più belli della mia vita”. Il regista e sceneggiatore ha poi aggiunto: “Il ricordo che ho conservato per anni è che erano due pellicole molto divertenti, ma che facevano anche molta paura. Per certi versi è stata la mia prima esperienza con il genere horror. Un giorno ero a una riunione della DGA – ha proseguito – e casualmente mi sono ritrovato seduto accanto a Steven Spielberg. Quando gli ho detto che stavo lavorando al nuovo ‘Ghostbusters’ lui ha commentato che la scena del fantasma nella biblioteca è fra le dieci più spaventose di sempre. Ed è vero”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here