iPhone pieghevole e il brevetto sospetto: ecco di cosa si tratta

0
382

La Apple è al lavoro su un iPhone pieghevole, o come si dice in gergo tecnico, foldable. Ufficialmente non vi è alcuna conferma, ma sono tante le indiscrezioni che spingono in tale direzione.

iPhone pieghevole (Foto notebookcheck.net)
iPhone pieghevole: le ultime (Foto notebookcheck.net)

Del resto la casa di Cupertino è l’unica fra le multinazionali mobile a non essere ancora entrata nel settore dei pieghevoli, di conseguenza tutto fa presagire che a breve qualcosa possa succedere. A “conferma” di ciò, un nuovo brevetto che emerso in rete in queste ultime ore e che potrebbero essere di fatto la “pistola fumante” circa il fatto che la Apple sarebbe al lavoro su un iPhone pieghevole. L’azienda californiana non commenta mai le voci di corridoio sui proprio prodotti, anche perchè le indiscrezioni e i rumors sono svariati ogni giorno, e sarebbe di conseguenza impossibile rincorrere ogni voce, fatto sta che i documenti recenti raccontano di un modello di melafonino dotato di uno schermo grande il doppio rispetto ai modelli che abbiamo conosciuto fino ad oggi.

iPhone pieghevole (Foto Wired)
iPhone pieghevole: spunta un brevetto (Foto Wired)

IPHONE PIEGHEVOLE IN ARRIVO: EMERGE UN BREVETTO INTERAMENTE DEDICATO AI DISPLAY

POTREBBE INTERESSARTIiPhone 12 vs Samsung Galaxy S21: quale ha perso più valore? Tutti i prezzi

Il brevetto in questione è il numero 20210096595 ed è quasi esclusivamente dedicato ai display; è stato depositato alla fine dell’anno scorso, ad ottobre del 2020 ed in particolare sottolinea la tecnologia speciale che Cupertino sta sviluppando per preservare lo schermo pieghevole da eventuali danni dovuti ad un continuo uso del telefonino. Il brevetto si sofferma su diversi moduli display che sarebbero caratterizzati da alcuni strati protettivi da integrare su pannelli, che siano pieghevoli ma anche flessibili e curvi, si tratta di strati molto resistenti alle sollecitazioni ma anche molto flessibili, una sorta di struttura ibrida che permetterebbe allo schermo di effettuare diversi “piegamenti” senza rompersi.

POTREBBE INTERESSARTIiPhone 13: il primo mockup mostra un design completamente inedito

Documenti e scritti corroborati anche da alcune immagini che mostrano appunto l’inedito sistema di piegatura, sia verso l’interno che l’esterno, e anche stili di chiusura che fanno venire alla mente quanto già messo in pratica da Samsung con il Galaxy Z Fold e il Z Flip. Difficile comunque capire se mai l’iPhone pieghevole vedrà la luce e soprattutto quando, certo è che l’azienda ci sta lavorando e a questo punto non ci resta che attendere le prossime indiscrezioni per scoprire di più su questo nuovo progetto “segreto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here