Black Widow sia al cinema che su Disney+: ecco la data d’uscita

0
136

E’ stato ufficialmente annunciata la data d’uscita di Black Widow, il nuovo film della Marvel con protagonista la mitica Vedova Nera, eroina interpretata dalla bellissima e brava Scarlett Johansson.

Black Widow (Foto Disney+)
Black Widow, data d’uscita (Foto Disney+)

Ebbene, il film non arriverà nelle sale cinematografiche durante la prossima primavera, a maggio 2021, come inizialmente previsto, in quanto la Disney, che ne detiene ovviamente i diritti, ha deciso di rimandare l’uscita al prossimo luglio, quando la situazione covid dovrebbe essere decisamente migliorata in tutto il mondo grazie al progredire delle vaccinazioni. Nel dettaglio, Black Widow sarà nelle sale il prossimo 9 luglio, in piena estate quindi, e in contemporanea sarà disponibile anche su Disney+ con accesso Vip, di conseguenza, a pagamento. Una scelta compromesso quella di Disney, che così facendo permetterà ai fan di godersi il film nel pieno della sua bellezza ove possibile vederlo nelle sale, e nel contempo, coloro che invece dovranno ancora affrontare eventuali restrizioni potranno sfruttare la visione in streaming sulla piattaforma dedicata. Con lo slittamento della Vedova Nera a sua volta viene posticipato un altro film della Marvel, leggasi Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings, che uscirà il prossimo 3 settembre, mentre per quanto riguarda l’altro cinecomic, leggasi Eternal (Gli Eterni), al momento non sono previsti slittamenti, con la data d’uscita confermata al 5 novembre prossimo.

BLACK WIDOW SIA AL CINEMA CHE SU DISNEY+ IL 9 LUGLIO: LE ANTICIPAZIONI DELLA JOHANSSON

POTREBBE INTERESSARTITim, rincari in vista per i vecchi utenti di Mondo Disney+ con l’arrivo del canale Star

Come da tradizione per i film Marvel, tutto tace in merito al contenuto della nuova pellicola, ma qualche piccolo spoiler l’aveva dato proprio Scarlett Johansson lo scorso mese di novembre, in occasione della pubblicazione in America di Black Widow: The Official Movie Special Book, un libro contenente foto, interviste e dietro le quinte sulla lavorazione del film. Proprio in quella intervista l’attrice spiegò che nel nuovo film si narreranno le vicende della nota “Battaglia di Budapest” citata sia in The Avengers quanto in Avengers: Endgame: “Eravamo tutti d’accordo sul fatto che dovevamo sapere cosa fosse successo a Budapest – le parole dell’attrice – è cominciato tutto con questa frase improvvisata che Joss Whedon ha inserito in The Avengers come momento divertente tra Occhio di Falco e la Vedova Nera in cui Clint e Natasha parlano della loro storia. Era un piccolo easter egg per i fan su cui teorizzare. Abbiamo pensato che se non avessimo parlato di Budapest nel film e scoperto cosa fosse successo lì, le persone si sarebbero sentite insoddisfatte. Mi chiedevo anch’io ‘Cosa è successo a Budapest?’”.

POTREBBE INTERESSARTIBoris 4 a sorpresa su Disney+: ecco l’annuncio ufficiale

E ancora: “Abbiamo parlato spesso di cosa succede nella testa di Natasha. Penso che Natasha sia perseguitata da un passato per cui si sente troppo in colpa. Le questioni irrisolto rappresentano il senso di colpa che la insegue, e tutto deriva da ciò che è successo a Budapest. Black Widow non è la storia di cosa è accaduto a Budapest, ma è un ottimo punto di partenza per noi per capire il peso del fardello di Natasha”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here