Arriva il nuovo test rapido covid salivare: c’è Bill Gates a finanziarlo

0
234

Un nuovo test rapido salivare per individuare la presenza del covid è stato sviluppato in questi giorni negli Stati Uniti, e “dietro” vi è la presenza di Bill Gates. Si tratta di un tampone che ha sensibilità maggiore rispetto al classico “nasale”, ed è ovviamente meno invasivo in quanto non comporta l’inserimento di un corpo estraneo nel naso, ma semplicemente in bocca.

Test covid salivare (Foto Saluteinmilano)
Test covid salivare rapido in sviluppo (Foto Saluteinmilano)

Lo strumento diagnostico, come scrive Fanpage, è ancora in fase sperimentale, ma una volta che verrà approvato in via ufficiale, potrà dare una grande mano nel contenimento del virus proprio per la sua praticità e facilità di utilizzo. I campioni biologici possono infatti essere auto-raccolti, e di conseguenza, una volta accertata la positività, si può far scattare immediatamente l’isolamento. A realizzare il nuovo test salivare è stato un team di ricerca composto dagli scienziati del Caltech, il California Institute of Technology, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Pubblica della Città di Pasadena. A coordinare il team, il professor Rustem F. Ismagilov, esperto di microfluidica e docente presso la Divisione di Chimica e Ingegneria Chimica dell’istituto statunitense, attraverso degli studi condotti su volontari che avevano avuto recenti contatti stretti con dei famigliari risultati positivi al coronavirus.

Test covid salivare finanziato da Bill Gates (Foto Huffington Post)
Test covid salivare finanziato da Bill Gates: i dettagli (Foto Huffington Post)

NUOVO TEST RAPIDO SALIVARE ANTI-COVID: PIU’ VELOCE DEL CLASSICO TAMPONE

POTREBBE INTERESSARTICovid-19, Pfizer poco efficace contro la variante sudafricana

Obiettivo dello studio, cercare di capire quali fossero i test più rapidi e sensibili nello scoprire il virus, alla luce del fatto che in base a quanto raccolto dai CDC, i Centri per la prevenzione e il controllo delle malattie, il 50 per cento circa dei famigliari positivi sviluppa l’infezione al covid nel giro di soltanto pochi giorni.

POTREBBE INTERESSARTI Covid-19, vaccini: Johnson & Johnson sta arrivando in Italia. Ma…

A partecipare allo sviluppo del nuovo test rapido, come detto sopra, anche Bill Gates, il co-fondatore di Microsoft, nonché uno degli uomini più ricchi del mondo, che ha messo a disposizione i propri fondi attraverso la sua fondazione Bill & Melinda Gates, in prima fila contro il covid fin dallo scorso febbraio 2020, e che ha già raccolto e donato centinaia di milioni di dollari per i vaccini e i dispositivi diagnostici. Il professor Ismagilov e i colleghi hanno rapportato i campioni raccolti con il nuovo test salivare fai da te, a quelli derivanti dal classico tampone naso-faringeo, ed è emerso che il primo risultava essere sempre più rapido per un lasso di tempo compreso fra gli 1.5 giorni e i 4.5.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here