Il robot di baby Groot sarà la più grande attrazione dei Disney Parks

0
108

La saga dei Guardiani della Galassia è amatissima. Ecco perché ci sarà un robot interattivo di baby Groot all’interno dei Disney Parks.

Robot della Disney
Groot Robot Photo by Disney Imagineering Research & Development

Ora che si torna, gradualmente, alla vita normale, non si esclude la possibilità di fare un bel viaggio. Anzi, in pandemia, quasi sicuramente, alcuni avranno stilato una lista con i più bei posti da visitare, non ancora visti o con la voglia di ritornarci. Chissà in quanti di questi elenchi compare il nome di uno dei favolosi Disney Park, da sempre il parco divertimenti più affascinante del mondo, per grandi e per bambini.

Ci saranno tantissime nuove attrazioni che s’ispireranno ai nuovi film Disney, ma anche di altri generi, come quelli dei supereroi della Marvel. A tal proposito, a breve potrebbe essere disponibile il nuovo progetto Disney, il robot baby Groot. Tratto dalla saga de “I Guardiani della Galassia”, sarebbe il personaggio perfetto per interagire con il pubblico, dato il suo successo e la famosa frase sempre ripetuta “Io sono Groot”, perché non sa dire altro.

POTREBBE INTERESSARTI –> Materiale per adulti su eBay: da giugno verranno applicate nuove regole

Il robot baby Groot presto nei parchi Disney

Robot che saltella
Robot baby Groot che saltella Photo by Disney Imagineering Research & Development

Come potete vedere dalle foto, verrà sviluppato in versione “baby”, particolarmente affascinante per i piccoli, ma amatissimo anche dai più grandi. Come riportato da TechCrunch, sarà un richiamo davvero molto forte per i clienti del parco, data la sua capacità d’interazione ed il suo intenso realismo.

In effetti, Groot, dei cinque personaggi, è quello di più facile resa. Il fatto di essere un albero, e non un essere umano, previene la possibilità di confronto, semplicemente portando un immagine fantasy alla realtà.

Robot che tende la mano
Il piccolo robot tende la mano Photo by Disney Imagineering Research & Development

Dunque, per i tecnici, è stato anche più facile realizzare la pelle, così come le espressioni del viso. Insomma, gli basterà solo dire “Io sono Groot” e tutti i visitatori impazziranno. Una scelta oculata e destinata ad avere grande successo.

D’altra parte, a causa della pandemia, anche il colosso ha subito grossi danni finanziari. Non a caso, ha intrapreso questo progetto di grande modernità e di enorme attrattiva.

POTREBBE INTERESSARTI –> Due aerei si scontrano in aria. Ecco cosa è successo

Non sappiamo ancora da quando sarà disponibile ma, di certo, è la carta giusta da giocare per fare ripartire la storica azienda e, naturalmente, per regalare nuove e grandi emozioni agli amanti dei parchi Disney.

Progetto Groot robot
Progetto robot baby Groot Photo by Disney Imagineering Research & Development

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here