Xiaomi: clamorosa partnership con Leica all’orizzonte

0
332

Xiaomi: clamorosa partnership con il produttore di macchine fotografiche tra i più costosi e rinomati al mondo, Leica. Si parla di questo nell’ultimo rumor che vede il colosso cinese e non solo protagonista. 

Xiaomi: clamorosa partnership
Leica

OnePlus e Hasselblad, ma anche Zeiss e Vivo. Ed ora Xiaomi e Leica. Sono questi i grandi nomi del settore fotografico che, finalmente, si stanno affacciando nel mondo degli smartphone con partnership più o meno sensate. A dire il vero non è ancora ben chiaro quale sia il vantaggio di questi marchi nel mondo dei dispositivi mobili. Ma di certo un nome importante inciso intorno ad un sensore posto sulla scocca di uno smartphone può aiutare lato marketing.

POTREBBE INTERESSARTI –> Diletta Leotta e Xiaomi di nuovo insieme per il Mi 11 Lite

Leica “si molla” con Huawei ed è pronta a gettarsi tra le braccia di Xiaomi

Xiaomi: clamorosa partnership
Huawei (Pixabay)

La prossima della lista sarà dunque Xiaomi, pronta, secondo gli ultimi rumor, a firmare un accordo di partnership con quella che da molti viene ritenuta una delle aziende più influenti e di qualità dell’intero panorama fotografico: Leica. Si era già parlato di un possibile, nuovo accordo tra i produttori di fotocamere nel mondo smartphone dopo Huawei, con il vociferato esordio su OnePlus. Tuttavia i cinesi hanno scelto la svedese Hasselblad, in una collaborazione che durerà qualche anno.

Dunque niente più Huawei per Leica, ora alla ricerca di nuovi partner su cui montare i suoi sensori ed aiutare a migliorare ancor di più la qualità fotografica degli smartphone. Una storia d’amore, quella con Huawei, che dovrebbe concludersi dopo l’uscita di di P50. In tutto ciò a influenzare la scelta il ban imposto al colosso cinese dagli Stati Uniti, e che vedrà un altro, ennesimo tassello Huawei staccarsi dalla sua “macchina”.

POTREBBE INTERESSARTI –> Il miglior tablet a basso costo è il Huawei Mediapad T5 10

Xiaomi ha dato prova di voler puntare forte sul settore fotografico. A confermare gli obbiettivi del colosso l’ultimo flagship, il Mi 11 Ultra. Un concentrato di potenza, con un quadro fotocamere da urlo e che ha generato risultati eccellenti, come testimonia il primo posto nella classifica DxOMark. Con questi presupposti l’attesa si fa indubbiamente interessante, ma per vedere un primo dispositivo Xiaomi con la tecnologia di Leica dovremo aspettare ancora un po’. Si parla del prossimo Xiaomi Mi 12 Ultra come possibile primo smartphone dei cinesi marchiato Leica. Staremo a vedere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here