Samsung dichiara guerra: ecco come tornerà l’azienda numero uno

0
229

Samsung mette la freccia per riconquistare il mercato degli smartwatch: presentato la nuova ONE UI Watch per l’assalto ad Apple.

Samsung rivoluziona il mondo degli smartwatch con One UI Watch (foto Samsung)
Samsung rivoluziona il mondo degli smartwatch con One UI Watch (foto Samsung)

Barcellona, nonostante i problemi dovuti al Covid, ha voluto comunque organizzare il Mobile World Congress, fiera del mondo dei device trasportabili saltata l’anno scorso a causa del lockdown. Nonostante la rinuncia di diversi big, altre società hanno deciso, con un atto di coraggio, di essere presenti e di alzare il velo su diverse novità.

Samsung non ha certo bisogno di presentazioni. La compagnia coreana è da sempre in lotta con Apple per la supremazia nel mondo mobile, nonostante l’inserimento negli ultimi anni della coppia cinese formata da Huawei e Xiaomi.

Il mercato dei oggetti “wearable“, gli indossabili, fa sempre più gola a tutti, visto che nei prossimi anni è destinato a crescere in maniera esponenziale e certamente più del comparto smartphone, oggi sempre più saturo. Proprio per preparare il futuro, facendosi trovare già pronti per il domani, Samsung ha presentato la nuova interfaccia per i suoi Galaxy Watch, che ha il nome di One UI Watch.

Stiamo ovviamente parlando di una succosa anteprima, visto che i nuovi device vedranno la luce solo dopo l’estate, ma il nuovo sistema operativo ci consente di vedere le tante cose promesse: riusciremo più a farne a meno?

Samsung presenta la nuova interfaccia One UI Watch

Il principio che ha guidato i tecnici alla programmazione del nuovo SO è senza dubbio l’interconnessione nell’ecosistema Samsung. Smartwatch e smartphone dovranno sempre più interagire alla perfezione, questo per invogliare – ma potremmo quasi dire “costringere” – i consumatori a legarsi sempre di più al marchio.

POTREBBE INTERESSARTI –> Anonimo su Whatsapp? Il trucco geniale per nascondere i tuoi orari d’accesso e interazione

La piattaforma, nata in collaborazione con Google viste le sue origini Android, si avvicina all’esperienza offerta proprio dai cellulari della casa coreana, con diverse similitudini che faciliteranno l’ambientamento.

POTREBBE INTERESSARTI –>  Halo Infinite sarà l’ultimo della saga? Un noto personaggio suggerisce altro

Una delle features davvero notevoli è la possibilità di scaricare le stesse applicazioni, sia sull’orologio che sul telefonino, ma sotto c’è ben altro. La sezione sport è stata decisamente potenziata con il supporto agli applicativi più usati dai fanatici del fitness. Non mancano infatti Swim, Strava o Adidas Running, ma sono molte altre quelle scaricabili.

L’interazione con l’intelligenza artificiale dello smartwatch sarà altissima: il sistema infatti sceglierà da Spotify la canzone più adatta al tipo di attività che viene svolta. Avete voglia invece di differenziare il vostro quadrante? Sarà possibile scaricare quelli di terze parti, rendendo la scelta virtualmente infinita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here