Alexa ora aiuterà i nostri bambini a leggere: sarà un aiuto concreto o una minaccia alla nostra privacy?

0
446

Alexa, l’assistente intelligente firmato Amazon, nonché il più diffuso al mondo, si arricchisce di una nuova preziosa funzione: da ora in avanti aiuterà infatti i nostri bambini a leggere.

Alexa, la nuova funzione aiuta i bambini a leggere
Alexa, la nuova funzione aiuta i bambini a leggere: i dettagli

Il programma, che per ora è limitato solamente al mercato degli Stati Uniti, si chiama Reading Sidekick, che tradotto significa “lettura aiutata”, e fa parte del servizio Kids Plus riguardante gli smart speaker Echo e i tablet Fire. Obiettivo, aiutare i bimbi a prendere confidenza con la lettura e con il magico mondo dei libri. Se fino ad ora Alexa era in grado di leggere la storia della buonanotte, l’assistente intelligente si evolve, leggendo i libri assieme ai bimbi, interagendo con loro attraverso una lettura alternata. Inoltre, Alexa non si limiterà a leggere assieme ai nostri piccoli, ma farà anche da maestra, in quanto valuterà la lettura dello stesso bimbo correggendone eventualmente la pronuncia e nel contempo lanciandogli delle sfide e complimentandosi con lui con esclamazioni del tipo “bravo” o “buon lavoro” una volta raggiunti determinati obiettivi non facili.

Alexa, la nuova funzione aiuta i bambini a leggere: come funziona?
Alexa, la nuova funzione aiuta i bambini a leggere: come funziona? Scopriamolo assieme

ALEXA INTRODUCE READING SIDEKICK, PER AIUTARE I NOSTRI BAMBINI A LEGGERE: COME FUNZIONA?

POTREBBE INTERESSARTIAlexa + Star Wars e l’assistente intelligente vola nella galassia

Per utilizzare la funzione Reading Sidekick di Amazon è molto semplice: bisognerà prima di tutto abilitare la funzione Amazon Kids su uno dei dispositivi che la supportano, dopo di che, basterà digitare il comando “magico” vocale, ovvero “Alexa, leggiamo”. A quel punto bisognerò selezionare quale libro leggere, selezionandolo fra un vasto catalogo che al momento vanta già più di 700 libri, e che ogni settimana verrà arricchito sempre di più, così come promosso dal colosso di Jeff Bezos. Inoltre, sarà possibile scegliere la modalità di lettura e di interazione, quindi, una parte del libro alternata fra il bimbo e Alexa, oppure, lasciare quasi tutto il compito all’assistente di Amazon, con il bambino che di fatto si limita ad ascoltare la storia.

POTREBBE INTERESSARTIAlexa, ora, agisce da sola grazie all’arrivo di Hunches

Come detto sopra, questo interessante servizio è al momento disponibile solamente per il mercato statunitense per Echo, Echo Dot, Echo Dot Kids, Echo Plus ed Echo Show, con l’aggiunta dell’abbonamento a Kid Plus che costa 2.99 dollari al mese o eventualmente 4.99 se non si ha il servizio Prime. La domanda comunque sorge spontanea: il nuovo servizio di Amazon rappresenta un aiuto concreto, oppure, è una minaccia per la nostra privacy? C’è forse il rischio che l’assistente intelligente si “sostituisca” di fatto ai genitori, visto che dovrebbero essere mamma e papà a leggere le favole ai propri piccoli, e non un aggeggio tecnologico, pur evoluto quanto sia. E voi cosa ne pensate, siete favorevoli a questo nuovo servizio di Alexa?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here