Call of Duty, abbiamo il nome del prossimo capitolo ed è sorprendente

0
189

E’ apparso in anteprima su Blizztrack.com, manca solo l’ufficialità ma parecchi indizi sembrano muoversi verso la stessa direzione.

Call of Duty
Presto sul mercato il nuovo capitolo di Call of Duty (by Adobestock)

Finalmente ci siamo: dopo diversi mesi di attesa abbiamo il nome del nuovo capitolo di Call of Duty, la fortunatissima serie di shooter-games in prima persona che dalla data del suo lancio su PC a fine ottobre 2003 è arrivata oggi a coinvolgere ben 520 milioni di appassionati. D’altronde i numeri parlano chiaro: sono passati diciotto anni dal primo capitolo di una saga terribilmente coinvolgente che, tanto per intenderci, a febbraio 2017 aveva tagliato il traguardo dei 4 miliardi di copie vendute in tutto il mondo.

Dunque i rumours sul nome di quello che sarà il prossimo capitolo del videogioco sparatutto da qualche mese si susseguono insistenti: sarebbe il diciannovesimo (da mettere in conto anche svariati spin-off) e segue di quasi un anno l’ultimo Call of Duty: Black Ops Cold War. Stando alle prime indiscrezioni autorevoli l’ambientazione sposterà stavolta il focus verso il contesto storico della Seconda Guerra mondiale.

Il nome del nuovo capitolo di Call of Duty: sarà di nuovo un successo?

Call of Duty
Il nuovo capitolo di Call of Duty sarà ambientato nella Seconda Guerra mondiale (by Adobestock)

Insomma, per il momento manca ancora solo l’ufficialità, ma dalle speculazioni apparse in anteprima su Blizztrack.com pare proprio che non ci siano più dubbi su quello che sarà il nome del nuovo capitolo della serie. Blizztrack è un portale dedito al catalogo e alla rielaborazione degli aggiornamenti che provengono dallo store digitale Battle.Net, che a sua volta da parecchi anni fa della vendita online di videogiochi la sua cifra commerciale, oltre che della creazione e dello sviluppo di Starcraft II, ad esempio, o anche Diablo e Warcraft (solo per citarne alcuni).

FORSE TI INTERESSA ANCHE>>> The Last Of Us ” vince l'”Oscar”: miglior gioco ai Golden Joystick Awards

Il fatto è che un utente molto esperto e credibile di Blizztrack, che in rete si sta facendo largo con lo username Helba, ha diffuso online la voce che un nuovo misterioso prodotto chiamato “Slipstream” starebbe ricevendo quotidianamente una serie di aggiornamenti: a quanto pare si tratta proprio del nuovo capitolo di Call of Duty, visto che in alcuni casi viene indicato con il nome in codice eloquente COD2021 (talvolta alternato all’appellativo più enigmatico di “Fore”).

LEGGI ANCHE QUI–> Fifa è il gioco più conosciuto in Italia: ecco la Top 10

Che “Slipstream” sia o meno la scelta definitiva, la notizia farà sobbalzare sicuramente dalle poltrone centinaia di milioni di appassionati che già pregustano di arricchire la propria ludoteca: come già detto si tratta in assoluto di uno dei videogiochi più amati ed Activision, l’azienda statunitense che lo produce, sembra già orientata ad immetterlo sul mercato entro fine anno.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here