Come trasformare la X-Box in un portatile da gioco in un attimo

0
276

La modifica è stata proposta da Kickstarter, e permetterebbe di integrare alla console uno schermo portatile su uno dei lati.

Xbox
Al vaglio interessanti modifiche per la Xbox (by Adobestock)

L’idea di Kickstarter è originale e di quelle capaci di sollevare in men che non si dica l’entusiasmo degli utenti, difatti è ciò che è accaduto quando il fantasioso sito web statunitense, specializzato nel finanziare progetti quali film indipendenti, fumetti, videogiochi, spettacoli teatrali e musicali ha proposto di installare uno schermo portatile su un lato della XBox per trasformarla a tutti gli effetti in un laptop da gaming.

Il progetto, dicevamo, è stato subito accolto con enorme favore, tanto che in appena una ventina di minuti sono stati raccolti online i fondi necessari alla realizzazione del prototipo grazie ad una campagna sostenuta dalla società USpec Gaming, che ha sede in Australia. Malgrado il denaro racimolato sia già sufficiente per dare il via ai lavori (si parla di una cifra attorno ai 55mila euro, ma è destinata senz’altro a crescere) la raccolta durerà fino alla metà agosto, in modo tale che subito dopo la produzione anche la discesa degli schermi sul mercato internazionale dovrebbe conoscere una significativa accelerata.

Trasformare la Xbox in un portatile da videogame: la trovata è semplice quanto geniale

Laptop
Con una piccola modifica l’XBox si trasformerà in una sorta di laptop portatile (by Adobestock)

L’azienda australiana UPspec, sulla scia dei suggerimenti arguti di Kickstarter, sta provando a riproporre a distanza di venti anni qualcosa di molto simile rispetto a quanto già fatto dal colosso giapponese Sony con la Play Station 1, che sfruttava un accorgimento più o meno dello stesso tipo per riadattarsi a console portatile (in questo caso però dovrà comunque essere sempre collegata alla rete elettrica).

FORSE TI INTERESSA ANCHE>>> Kojima cambia sponda: il suo prossimo gioco sarà esclusiva Xbox

Stavolta la struttura si baserebbe su uno screen di 11,6 pollici con uno standard di alta definizione da 1080p, che equivale a un rapporto d’immagine in 16:9. Inoltre la tecnologia IPS (“In Plane Switching”) garantisce un miglior angolo di visione con un refresh rate di 60Hz ed un form factor simile, in modo tale da assicurare la completa compatibilità a Xbox Series S. In totale 695 grammi di puro divertimento, con misure di 295x191x 73mm.

LEGGI ANCHE QUI–> Xbox Game Pass pronto ad accogliere SkYrim e Fallout 4

Il progetto, stando ai proclama degli sviluppatori coinvolti, non dovrebbe comportare nessun tipo di intervento esterno aggiuntivo (come ad esempio cavi o altre periferiche invasive) alla console di Microsoft, che in questo modo potrebbe essere utilizzata sia in orizzontale che in verticale. Inoltre potrà essere trasportata ovunque dato che non sarà necessario alcun dispositivo di riproduzione extra, mantenendo così un assetto contenuto e coerente con l’estetica “iniziale“. Il prezzo al momento è fissato a 169 euro e le prime unità verranno spedite nel gennaio 2022: alla fine della campagna mancano ancora 28 giorni, ma bisogna sbrigarsi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here