Nei prossimi iPhone avremo la misurazione della temperatura corporea per la nostra salvaguardia

0
237

Sono tante le novità che ci attendono con i nuovi iPhone, e stando alle ultime indiscrezioni circolanti non è da escludere che i nuovi melafonini possano permettere all’utente anche una pratica a noi quotidiana ma senza dubbio inedita per uno smartphone, ovvero, la misurazione della temperatura corporea.

iPhone 13 con la misurazione della temperatura corporea? (Foto Investire)
iPhone 13 con la misurazione della temperatura corporea? La novità (Foto Investire)

Del resto quando si parla dei dispositivi Apple e della salute, l’azienda di Cupertino risulta essere sempre in prima fila, e spesso e volentieri si raccontano di storie di persone salvate grazie alle funzioni dell’Apple Watch. In futuro, quindi, è probabile che tale feauture vengano applicate anche gli iPhone, e i californiani starebbero quindi pensando di introdurre una sorta di termometro intelligente, 2.0. Ma come funzionerebbe? Sembra che l’applicazione verrà sfruttata tramite la fotocamera: in poche parole, immaginiamo noi, si potrebbe puntare il dispositivo verso il polso o la fronte (così come le “pistole” che abbiamo imparato a conoscere in questi ultimi mesi di pandemia), e attraverso un’app dedicata o magari scattando una foto, permettono di misurare appunto la temperatura corporea.

iPhone 13, arriva la misurazione della temperatura corporea? (Foto Corriere.it)
iPhone 13, arriva la misurazione della temperatura corporea? Sembra di sì (Foto Corriere.it)

NEI PROSSIMI IPHONE SI POTRA’ MISURARE LA TEMPERATURA CORPOREA? DEPOSITATO IL BREVETTO

POTREBBE INTERESSARTIiPhone 13 cambierà totalmente il suo design: addio alle vecchie generazioni

Si tratterebbe di una funzione decisamente apprezzabile in quanto permetterebbe appunto di rilevare l’eventuale febbre di una persona: si pensi ad esempio ad una mamma indaffarata con un bimbo, che in pochi istanti, senza prima dover cercare il termometro in casa che storicamente è un aggeggio che finisce sempre nascosto in qualche anfratto, avrà a disposizione l’oggetto del desiderio. Il brevetto, in base alle notizie emerse in rete nelle ultime ore, è già stato depositato presso l’autorità competente statunitense USPTO, con il nome di “Accessorio per la fotocamera ed elaborazione dei dati dell’immagine per la misurazione della temperatura”.

POTREBBE INTERESSARTIVuoi già provare iOS 15? Ecco la beta disponibile per iPhone e iPad, ti lascerà senza fiato

Attraverso i documenti si apprende che si tratta di un oggetto che permetterà di convertire lo smartphone in un dispositivo in grado di misurare la temperature del corpo, accoppiabile assieme al sensore della fotocamera, e funzionabile anche in maniera passiva, quindi, senza bisogno di un’alimentazione stand-alone. “L’attacco della fotocamera – si legge ancora sul brevetto – include un materiale reattivo alla temperatura (TRM) che è accoppiato con il telaio. La cornice è configurata per posizionare il TRM all’interno del campo visivo della telecamera in modo tale che le immagini catturate dalla telecamera includano almeno una parte del TRM”. Per correttezza di informazione va detto che spesso e volentieri su queste pagine vi abbiamo raccontato di varie funzioni brevettate dall’iPhone, ma che di fatto sono rimaste tali, sulla carta. Visto comunque il delicato periodo che stiamo vivendo, non è da escludere che sulla novità del termometro la casa californiana possa insistere per introdurla il prima possibile, magari già con i prossimi iPhone che saranno presentati fra due mesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here