Soundmoji, ovvero l’audio emoticon lanciato in anteprima da Facebook

0
570

Facebook festeggia oggi la giornata delle emoticon con il lancio, sul suo Messenger, della prima tornata di Soundmoji, letteralmente audio emoticon. Si tratta di una vera e propria anteprima, un “assaggio” di una nuova partita di faccine che in futuro sbarcherà su tutti i dispositivi.

Emoji (Adobe Stock)
Emoji (Adobe Stock)

Inizialmente infatti solo i dispositivi iOS saranno dotati di queste nuove emoticon parlanti, mentre nel prossimo futuro saranno disponibili anche sui device Android. La prima uscita infatti prevede la messa a disposizione di sole 27 soundmoji, mentre nel complesso, quando la release sarà completa, ne saranno disponibili molte di più e con varie funzionalità.

Soundmoji ed emoticon, le prime al mondo sono esposte al MoMA

MoMA (Adobe Stock)
MoMA (Adobe Stock)

Gli emoji (絵文字) sono simboli pittografici, simili ad emoticon, divenuti popolari in Giappone a fine degli anni 1990. Il nome deriva da 絵 e (immagine), 文 mo (scrittura) e 字 ji (carattere). Gli emoji vengono utilizzati sia negli SMS che nelle e-mail.

LEGGI ANCHE >>> Windows 11 ha delle nuove utilissime shortcuts da imparare: ecco la lista delle più comode

Spesso l’ideazione dell’emoji viene attribuita a Shigetaka Kurita, un membro del team che si occupava della piattaforma web mobile i-mode della NTT DoCoMo. Questo set, reso disponibile nel 1999, era composto di 172 emoji da 12×12 pixel ed è esposto oggi al MoMa di New York, il Museo di Arte Moderna della celebre città statunitense.

LEGGI ANCHE >>> Feder Mobile lancia le sue offerte bassissime, appoggiandosi su rete Vodafone

Ma come funziona un soundmoji? Questo nuovo tipo di emoji altro non è che un’icona che integra delle brevi clip audio associate alle faccine più popolari usate dagli utenti. Si potranno inserire in una qualunque chat di Facebook Messenger e possono riprodurre suoni come applausi, grilli, rullo di tamburi, risate.

Ci sarà anche la possibilità di usufruire anche di clip audio di artisti televisivi e cinematografici, le loro frasi celebri, per esprimere una sensazione o una emozione attraverso l’invio di una faccina “animata e rumorosa”. Per inviare il soundmoji, come avviene anche per gli emoji classici, basta toccare l’iconcina del sorriso in basso a destra della chat e scegliere il soundmoji preferito.

Al momento, come ha spiegato lo stesso Team comunicazione di Facebook, sono disponibili solamente 27 Soundmoji, come anteprima della nuova campagna. In futuro, invece, ci saranno anche molte altre Soundmoji che si uniranno alle emoji classiche ed animate che già compongono il pacchetto base.

In futuro, non sarà solo il numero di emoticon a crescere e cambiare. Cambierà anche la modalità di invio: se ora basta sceglierle dalla faccina sorridente in basso alla chat, in futuro bisognerà scegliere il pulsante dell’altoparlante. E’ stimato che solamente nel 2021 sono state rilasciate oltre 217 nuove immagini per emoticon, e in futuro la stima è destinata ad aumentare esponenzialmente.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here