Microsoft Flight Simulator ribalta gli schemi: niente più contenuti offline e occuperà metà spazio

0
501

Interessanti cambiamenti in vista per Microsoft Flight Simulator che adesso sfrutterà nuove modalità di installazione.

Flight Simulator
Il simulatore di volo Microsoft cambierà modalità di installazione (by Adobestock)

Cambia tutto nell’installazione di Microsoft Flight Simulator, il celebre simulatore di volo per PC sviluppato da Microsoft ed utilizzato spesso come vero e proprio addestratore procedurale. Il software, open source (si avvale cioè dell’aiuto e delle integrazioni degli utenti), adesso non richiederà più obbligatoriamente un download da quasi 100 GB, dal momento che ne saranno sufficienti meno della metà.

Inoltre diremo addio ai contenuti offline, dei quali ora faremo tranquillamente a meno dato che su Xbox Series XS sono stati perfezionati due tipi di installazione diverse. In questo modo  lo spazio occupato sarà notevolmente ridotto rispetto agli standard tradizionali, cosicché ne beneficeranno sicuramente la memoria del computer e la velocità delle prestazioni del simulatore.

Microsoft Flight Simulator e le nuove modalità di installazione: cosa cambia adesso per gli utenti

Flight Simulator
Sembra davvero di pilotare un aereo (by Adobestock)

In precedenza spesso si era reso indispensabile l’uso di alcuni dispositivi SSD integrativi che avrebbero moltiplicato lo spazio di archiviazione, adesso invece Microsoft Flight Simulator non obbligherà più gli utenti al download completo (che un tempo necessitava di una quantità di file pari a circa 97 GB) ma solo ad un procedimento ridotto e ad una gestione dei contenuti diversa che diminuirà sensibilmente l’intasamento della memoria in uso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE –> Elicotteri sul nuovo Flight Simulator? Ce lo rivela questo feedback

Dunque selezionando l’opzione di gestione dell’installazione del gioco si può accedere al download di due differenti blocchi di dati da scaricare, ossia quello completo che offre il software nella sua veste tradizionale da un centinaio di giga e quello privo di contenuti offline, che si limita ad un peso di 42,4 GB e si lascia decisamente preferire nel caso Microsoft Flight Simulator si voglia utilizzare con una connessione a internet costante.

LEGGI ANCHE QUI>>> KFC lancia una console cabinata che è tutto divertimento e puro stile vintage

Nel complesso si tratta di una piccola svolta ma a suo modo epocale, dato che rende molto più facile e scorrevole il simulatore per chi non ha alcuna intenzione di utilizzare i contenuti offline. Nel gioco, disponibile in pre-load dal 27 luglio, ci si troverà come di consueto all’interno della cabina di pilotaggio, e da lì sarà possibile manovrare l’aeromobile, sia con il mouse che con la tastiera, verso gli aeroporti “reali” che sono tutti fedelmente riprodotti. Per chi ce lo avesse ci permettiamo di consigliare l’uso del joystick: buon divertimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here