Aria già purificata sul viso grazie a questo piccolo gadget che ci protegge

0
257

Sapete che potete avere aria purificata sul vostro viso grazie ad un piccolo gadget? Tutto merito di un’azienda attiva nel campo delle bio tecnologie, il biotech, che si chiama Biotlab. L’oggetto in questione si chiama Air-Ring ed è di fatto un purificatore d’aria indossabile dall’aspetto futuristico, preso direttamente da film come Star Wars, Star Trek e via discorrendo.

Aria purificata tramite Air-Ring (Foto Air-Ring.com)
Aria purificata tramite Air-Ring: come funziona (Foto Air-Ring.com)

Al di là del design decisamente all’avanguardia, si tratta di una soluzione che permette di proteggere le nostre vie respiratorie in una fase cruciale dell’esistenza come quella della pandemia di covid che stiamo vivendo da ormai 16 mesi a questa parte. In poche parole l’Air-Ring permette di regalare aria purificata attraverso dei filtri che si trovano sul retro; è previsto inoltre un gruppo batterie che è stato invece installato nella zona del petto, una volta indossato. E’ una sorta di piccola imbragatura ma molto meno invasiva, con due braccia che terminano davanti alla bocca con una mascherina trasparente e luci al led di vario colore.

ARIA PURIFICATA TRAMITE AIR-RING: ECCO COME FUNZIONA, TUTTI I DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTINasce il braccialetto contro il Covid: ci monitora e aiuta in ogni fase e non solo questo

Ma vediamo come funziona più nel dettaglio questo spettacolare marchingegno che è complicato da spiegare tanto quanto è semplice da utilizzare. In poche parole l’aria aspirata attraverso l’Air-Ring, viene convogliata dai filtri e sterilizzatori, che come detto sopra, si trovano sul collo; a quel punto, si passa alla purificazione finale tramite il carbone laterale. Quando quindi arriva al viso dell’utente, l’aria risulta essere completamente pulita e purificata, e l’eiezione avviene attraverso i doppi bracci. Questi sono inoltre regolabili di modo da adattarsi meglio alla fisionomia della persona che indossa l’Air-Ring. Come detto sopra, è previsto anche una parte per la batteria, che l’azienda garantisce possa durare all’incirca otto ore.

POTREBBE INTERESSARTI Covid e Green Pass: come cambiano le regole per essere più liberi?

E quando si scarica? Semplice, basterà collegare la stessa ad un’altra fonte tramite porta Usb; di conseguenza potrete collegarla ad un personal computer, ad una power bank o anche ad un semplice caricatore per smartphone che avete in casa. Come detto sopra, a colpire in particolare è il design futuristico della mascherina, visto che sembra presa direttamente da un cyborg. Ma veniamo alla domanda più importante: quanto costa l’Air-Ring? Al momento non è stato ancora prevista una data di lancio, ne tanto meno il prezzo, anche se, vedendo la super tecnologia utilizzata, non è da escludere possa costare un qualche centinaia di euro. La cifra potrebbe spaventare qualcuno ma se si fa il calcolo di quante mascherine chirurgiche abbiamo acquistato in questo anno e mezzo, scopriremo che probabilmente avremo speso molto di più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here