Tesla mostra in foto Dojo, il supercomputer di Elon Musk per il training della AI

0
457

Un super computer che insegnerà all’autopilot di Tesla a guidare da solo le nuove automobili? Esiste, si chiama Dojo, ed in questi giorni è stata rivelata la sua forma.

Dojo, super computer di Tesla
Dojo, super computer di Tesla

Tesla Dojo è di fatto un grandissimo computer che “insegnerà” e allenerà l’Intelligenza Artificiale come occuparsi della guida autonoma delle auto prodotte dal colosso di Elon Musk. Maggiori dettagli saranno presumibilmente svelati nel corso dell’evento Tesla AI Day del prossimo 19 agosto.

Tesla AI DAY, cosa aspettarsi dall’evento

Intelligenza Artificiale (Adobe Stock)
Intelligenza Artificiale (Adobe Stock)

Non si sa ancora di preciso su cosa si concentrerà l’evento Tesla AI DAY, ma qualche voce ha già iniziato a circolare. Di sicuro si parlerà dei progressi dell’azienda su software e hardware nel settore dell’intelligenza artificiale, sia in termini di addestramento che inferenza.

LEGGI ANCHE >>> Amazon inizierà a trasmettere anche la Champions League e in formato 4K: svelato il team dello studio 

Certamente il core topic sarà l’intelligenza artificiale e il software che la comanda, e Tesla il 19 agosto dovrebbe dare aggiornamenti su sistema di visione artificiale Tesla Vision e chiaramente sul lavoro fatto sui sistemi per la guida autonoma.

LEGGI ANCHE >>> Green Pass obbligatorio: dalla scuola ai trasporti pubblici la data entro quale bisogna averlo

Per quanto riguarda invece l’hardware, si parlerà ovviamente di Tesla Dojo, e sugli aggiornamenti relativi alla realizzazione di questo super computer che sarà ottimizzato per l’addestramento della rete neurale che comanderà la guida autonoma delle Tesla di nuova generazione.

Tra i contenuti che sono già stati parzialmente rivelati, e di cui presumibilmente si parlerà il 19 agosto nel Tesla AI DAY, anche il chip che costituisce il cuore di Dojo: a mostrarla è stato l’ingegnere robotico Dennis Hong e la foto mostra un modulo di elaborazione multistrato con 25 chip di tipo Dojo.

Ma vediamo cosa è il Tesla Autopilot per capire in che modo Dojo potrà essere in questo senso utile e risolutivo. Autopilot è una suite di funzioni avanzate del sistema di assistenza alla guida offerte da Tesla che equivale all’automazione del veicolo di livello 2. Le sue caratteristiche sono il centraggio della corsia, il cruise control sensibile al traffico, il parcheggio automatico, i cambi di corsia automatici, la navigazione semi-autonoma sulle autostrade ad accesso limitato e la possibilità di chiamare l’auto da un garage o da un parcheggio. In tutte queste caratteristiche, il conducente è responsabile e l’auto richiede una supervisione costante. 

L’azienda di Palo Alto sostiene che le caratteristiche riducono gli incidenti causati dalla negligenza del conducente e dall’affaticamento dovuto alla guida a lungo termine. Per questo Elon Musk ha deciso di investire nella creazione di Autopilot e di mettere a disposizione di questa tecnologia tutto il software e l’hardware migliore al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here