WhatsApp lancia la nuova beta che contiene una grande novità: ecco come cambiano i messaggi effimeri

0
366

WhatsApp si aggiorna e introduce interessanti novità sul fronte dei messaggi effimeri. Ecco tutte le aggiunte della versione in beta 2.21.17.16 dell’app di IM. 

WhatsApp lancia la nuova beta
WhatsApp lancia la nuova beta

Se c’è una feature sulla quale si gioca il futuro WhatsApp, è sicuramente quella relativa ai messaggi effimeri. Per chi non lo sapesse, si tratta di una nuova funzione, ad oggi disponibile nella sola versione in beta dell’app, che permette di inviare messaggi con una scadenza temporale. Questo significa che sarà possibile inviare il proverbiale “messaggio che si auto-distrugge fra…”.

La novità di oggi riguarda proprio gli aggiornamenti sotto l’aspetto dei messaggi effimeri, con alcuni aggiustamenti introdotti dall’app di IM di Facebook. Anzitutto quale versione beta è stata coinvolta in tale update? Parliamo della 2.21.17.16, presto disponibile per utenti Android e che, come detto, introdurrà interessanti novità sotto l’aspetto dei messaggi che si auto-distruggono.

POTREBBE INTERESSARTI –> WhatsApp: perchè sempre più utenti lasciano la App per passare a Telegram e Signal?

Messaggi effimeri: il termine dell’auto-distruzione slitta a tre mesi

WhatsApp lancia la nuova beta
La nuova funzione di auto-eliminazione dei messaggi dopo 90 giorni (WABetaInfo)

L’immagine condivisa in rete dai colleghi di WABetaInfo, mette in chiaro la nuova funzione dei messaggi effimeri, con un nuovo limite temporale che sarà possibile settare prima dell’invio del contenuto. Oltre alla possibilità di eliminare il messaggio in automatico dopo 24 ore o una settimana, l’ultima beta di WhatsApp introduce l’opzione relativa all’eliminazione dopo 90 giorni.

Si allunga così, di molto, il tempo che trascorrerà tra l’invio di un messaggio e la sua auto-eliminazione. In effetti è difficile comprendere come questa nuova opzione possa garantire una maggiore tutela della privacy. Tre mesi sono un lasso di tempo piuttosto ampio, molto più della settimana o delle 24 ore presenti come opzioni iniziali.

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone, c’è un trucco geniale per proteggere la privacy: da non credere! ecco come si fa – [VIDEO]

Ricordiamo versione 2.21.17.16 è ancora in fase di sviluppo, ma come sempre la possibilità di iscrivervi alla beta di WhatsApp vi permette non solo di provarla in anteprima rispetto alla release pubblica, ma di provare anche le funzioni che verranno rilasciate da qui ai prossimi mesi o anni. Per farlo, come sempre, è possibile registrarsi tramite l’apposita pagina presente sul Play Store di Google o su APK Mirror, dove è possibile scaricare l’APK dell’ultima versione in beta di WhatsApp, quando sarà disponibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here