Conosci Android Studio? Un fantastico tool adatto a tutti che devi scoprire

0
329

Un IDE. Un ambiente di sviluppo integrato per lo sviluppo per la piattaforma tanto cara agli amanti del Robottino Verde. Un tool molto apprezzato dagli utenti. Si chiama Android Studio, disponibile gratuitamente sotto licenza Apache 2.0. e progettato specificamente per lo sviluppo di applicazioni Android, volendo sostituisce gli Android Development Tools (ADT) di Eclipse ed è disponibile per Windows, Mac OS X e Linux.

Android Studio, l’IDE primario di Google per Android Integra un editor con layout visuale (Adobe Stock)
Android Studio, l’IDE primario di Google per Android Integra un editor con layout visuale (Adobe Stock)

L’IDE primario di Google per Android Integra un editor IDE con layout visuale per essere utilizzato nel modo corretto è necessario conoscere il linguaggio Java. Tra professionisti e amatori, è considerato il tool ufficiale per la realizzazione di applicazioni, un ambiente di sviluppo sensibilmente migliorato rispetto al precedente ADT, sia dal punto di vista delle funzionalità che dell’efficienza in tema di applicativi. Più facile da utilizzare, un interfaccia più pulita e ottimizzata in modo tale da essere recepita anche dagli utenti meno esperti e smanettoni.

Android Studio, i sensibili miglioramenti rispetto agli ADT di Eclipse

Android Studio, crea layout complessi con ConstraintLayout (Adobe Stock)
Android Studio, crea layout complessi con ConstraintLayout (Adobe Stock)

Android Studio crea layout complessi con ConstraintLayout aggiungendo vincoli da ogni punto di vista e linee guida, visualizza l’anteprima del layout su qualsiasi dimensione dello schermo, selezionando una delle varie configurazioni del dispositivo o semplicemente ridimensionando la finestra di anteprima. Trova opportunità per ridurre le dimensioni della tua app, Android naturalmente, esaminando i contenuti del file APK della tua app, anche se non è stata creata con Android Studio. Ispeziona il file manifest, le risorse e i file DEX. Confronta due APK per vedere come sono cambiate le dimensioni della tua app tra le versioni dell’applicazione.

LEGGI ANCHE >>> Sony Xperia 10 III Lite, il nuovo top in versione “leggera” senza avere nulla in meno degli altri

Installa ed esegui le tue app più velocemente rispetto a un dispositivo fisico. E simula diverse configurazioni e funzionalità, tra cui ARCore, la piattaforma di Google per la creazione di esperienze di realtà aumentata, un kit di sviluppo software con tre tecnologie chiave per integrare i contenuti virtuali nel mondo reale: sei gradi di libertà consentono allo smartphone di comprendere e tracciare la propria posizione rispetto al mondo. Con Android Studio si scrivono codici migliori, lavora più velocemente ed è maggiormente produttivo con un editor di codice intelligente che fornisce il completamento del codice per i linguaggi Kotlin, Java e C/C++. Basato su Gradle, il sistema di build di Android Studio ti consente di personalizzare la tua build per generare più varianti di build per diversi dispositivi da un singolo progetto. Gli strumenti di profilazione integrati forniscono statistiche in tempo reale per la CPU, la memoria e l’attività di rete della tua applicazione. Forti miglioramenti egistrando le tracce del metodo, ispezionando l’heap e le allocazioni, o visualizza i payload di rete in entrata e in uscita.

LEGGI ANCHE >>> Afghanistan e i Social: il caso delle cancellazioni di massa da Facebook a Instagram per evitare compromissioni con l’occidente

Di fatto, Android Studio è lo strumento leader per sviluppare software destinato al sistema operativo mobile del gigante di Mountain View. Deriva da IntelliJ di JetBrains, un IDE per il mondo Java particolarmente sensibile alle necessità degli sviluppatori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here