Annunciati gli occhiali smart AR di Ray-Ban e Facebook: lanciati ma è già difficile reperirne un paio

0
119

Oggi si alzano i veli sui nuovi occhiali smart AR di Facebook e Ray-Ban: sono già disponibili, ma è praticamente impossibile riuscire ad averli.

Occhiali smart Facebook Ray-ban
Occhiali smart Facebook Ray-ban

Finalmente ci siamo. Dopo una serie infinita di annunci, anticipazioni e smentite sulla pagina ufficiale di Ray-Ban è apparso il conto alla rovescia per questo nuovo prodotto sviluppato insieme al gigante dei social.

L’annuncio è apparso sulla pagina italiana della marca di occhiali, ma è da capire se questi saranno solo presentati o saranno subito disponibili alla vendita. Il progetto ha preso il via molto tempo fa, tanto che il primo annuncio risale a settembre scorso, con questa partnership pluriennale con EssilorLuxottica, nella cui galassia è compreso il marchio Ray-Ban. L’obiettivo era lo svilupp di occhiali smart AR, quindi con supporto alla realtà aumentata. Il nome temporaneo al progetto era Project Aria, ma il nome sarà sicuramente diverso.

Già lo slogan sulla home page di Ray-Ban promette faville, visto che recita il claim “Questa è una storia che non vorrai perderti” indicando probabilmente la possibilità di creare storie proprio per i prodotti Facebook. Per rafforzare l’hipe Mark Zuckerberg ha pubblicato una serie di video teaser fatti in prima persona, commentati con delle emoji con gli occhiali da sole, come a sottolineare che tipo di occhiale sarà. Si intuisce comunque che queste registrazioni sono state effettuato con gli smart glass di Facebook.

La video anteprima di Mark Zuckerberg con i suoi occhiali smart VR Facebook Ray-Ban

LEGGI ANCHE: LG trova una soluzione geniale per creare lo smartphone pieghevole perfetto e senza la piega tanto odiata

Ovviamente la curiosità è altissima per capire innanzitutto il design di questi occhiali. Va ricordata infatti l’esperienza tragica dei Google Glass, davvero brutti e pesanti da indossare, oltre che estremamente costosi, ma in quegli anni la tecnologia non era ancora matura.

LEGGI ANCHE: Drone Awards 2021: uno spettacolo di foto e video rigorosamente scattati dall’alto, ecco i vincitori

Accanto alla bellezza, che dovrà essere garantita da Ray-Ban, c’è la questione di cosa potranno fare. Dai video si intuisce che sarà possibile acquisire video ed anche la loro impermeabilità, ma la questione legata alla realtà aumentata è tutta da verificare: voi sareste disponibili ad acquistarli ed a che prezzo?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here