TikTok cambia passo ed apre ai videogiochi: ecco la sua prima proposta

0
248

Se pensavate che TikTok non avesse novità in programma, vi sbagliavate di grosso. Senza preavviso, nelle prime ore del 18 settembre, ha avanzato una proposta per un videogioco. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Sway Stories, il videogioco di TikTok – Computermagazine.it

TikTok, soprattutto nel 2020 con la pandemia in corso, ha sviluppato un alto tasso di gradimento soprattutto perchè è un social che intrattiene particolarmente l’utente grazie al ricambio continuo di video e trend divertenti. Ora il social è pronto per dare filo da torcere anche alle piattaforme di gaming. E’ cosi che oggi TikTok svela il suo primissimo videogioco  all’interno dell’applicazione, un plus tascabile da usare, perché noi, nei momenti di pausa in giornata. Tutte le info dettagliate  si possono leggere attraverso le pagine di VetnureBeat, sulle quali viene anche pubblicata un’intervista a PlayCo. L’azienda si è infatti occupata dello sviluppo di Sway Stories, il videogioco in questione. Questo sarà infatti solo uno dei primi titoli che sarà possibile giocare senza dover uscire per forza dall’applicazione, il che aumenta ancora di più il tempo che le persone passeranno su di essa. Insomma, TikTok ha davvero giocato da maestro.

LEGGI ANCHE>>> Buy Now Pay Later è il nuovo, folle, trend esploso su TikTok, capiamo cos’è e dove ha origine

TikTok fa il salto: ecco i dettagli del nuovo videogioco implementato nell’app

Il titolo ovviamente non nasconde il traget di riferimento, che risulta abbastanza specifico. Non è ovviamente un free play hour, ne tantomeno uno spara tutto. All’interno di Sway Stories prenderemo il comando di un giovane content creator (molto inventivo) che viene invitato ad un party molto esclusivo e con il passare del tempo dovrà farsi spazio all’interno di questo “mondo” a lui dapprima sconosciuto. Saranno fondamentali per andare avanti nel gioco, le interazioni con altri colleghi e soprattutto con le personalità che popolano il mondo attuale di TikTok (tiktoker famose come Addison Rae e simili) e che verranno ritratte anche all’interno del videogioco. Sembra che proprio grazie a questo titolo la società si sia aggiudicato un premio in denaro mica da poco, per la propria tecnologia di “instant gaming”, mai sviluppata prima d’ora se non su Facebook, anche se in quel caso  i videogiochi appartenevano ad altri sviluppatori.

LEGGI ANCHE>>> inchiodati TikTok, YouTube e Facebook: sui loro canali milioni di visualizzazioni per crudeltà sugli animali, è ora che assumano responsabilità

Data d’uscita ancora ignota

Ovviamente è ancora tutto solo una proposta,  non sappiamo come andrà a finire con questo “esperimento” ma sappiamo che è stato accolto molto bene dagli investitori. Sappiamo bene però che anche Netflix si sta muovendo verso questa direzione, già testando attraverso alcuni telefilm come Black Mirror l’interazione del pubblico. Il mercato dei videogiochi è ormai davvero troppo grande e renumerativo per non prendere in considerazione di investire al suo interno. E questo TikTok lo sa molto bene!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here