Nokia spiazza tutti e ripresenta il Nokia 6310 aggiornato, un cellulare incredibile

0
431

La multinazionale finlandese dei telefoni e dell’elettronica, Nokia, ha decisamente spiazzato il mercato proponendo non un nuovo smartphone top di gamma ma un “aggiornamento” di uno suo vecchio cellulare, il 6310.

Nokia ripropone il suo 6310 (Foto Fanpage)
Nokia ripropone il suo 6310: le info (Foto Fanpage)

In poche parole il gruppo finnico HMD ha annunciato la messo in commercio un telefono che riprenderà in tutto e per tutto l’aspetto e le caratteristiche di quello che resta uno dei suoi prodotti più amati nella storia, appunto, il modello 6310, uscito esattamente 20 anni fa, a marzo del 2001.

Nokia rispolvera il 6310 (Foto Fanpage)
Nokia rispolvera il 6310: i dettagli (Foto Fanpage)

NOKIA RISPOLVERA IL SUO MITICO 6310: UN TELEFONO 2.0 MA SENZA TROPPI FRONZOLI

POTREBBE INTERESSARTINokia sbalordisce col suo T20, ma non si tratta di cellulari

Questa nuova versione tirata a lucido prevede un’autonomia della batteria davvero super, la presenza della radio FM, e anche una vera chicca per tutti gli amanti dei prodotti old school e i nostalgici, leggasi il gioco Snake, il famoso serpentone che diventava sempre più lungo. Si tratta in ogni caso di un prodotto non molto smart e più phone, e destinato ad un pubblico che non è interessato ai social ma che cerca invece un telefono con pochi fronzoli e con cui fare telefonate, mandare messaggi e magari passare un po’ di tempo a svagarsi con i “giochini”. Nokia, per coloro che sono nati dopo il 2000, è stata l’azienda leader dei cellulari a cavallo fra gli anni 90 e 2000, quando di fatto i telefonini hanno iniziato a spopolare non soltanto fra manager e imprenditori. In quel periodo sono stati così lanciati sul mercato una serie di modelli iconici, fra cui anche il 6310, che oggi è stato quindi riproposto sul mercato, rinnovato nell’estetica e in alcune funzionalità, ma mantenendo il cuore pulsante del suo predecessore.

POTREBBE INTERESSARTI Finalmente in Italia il Nokia G50, il low cost con batteria da record e 5G

Rispetto all’edizione di 20 anni fa troveremo un display a colori (quello del 2001 era solo verde/grigio, come del resto si usava all’epoca). Inoltre la dimensione dello schermo è più grande, pari a 2.5 pollici e con una risoluzione più elevata. Ciò permetterà di utilizzare le applicazioni e altre funzionalità, senza le limitazioni che gli schermi LCD di due decenni fa imponevano. La sagoma del dispositivo mobile è rimasta comunque la stessa, a cominciare dalla presenza del tastierino, e quindi del tasto direzionale centrale, che serve per muoversi nel menù principale dello stesso cellulare. Non c’è ovviamente lo schermo touch, ma il suo massimo pregio è la funzionalità e semplicità, con un’attenzione al risparmio della batteria: secondo l’azienda il nuovo Nokia 6310 può resistere addirittura per 21 giorni in standby o 19 ore continuative in chiamata, niente male. Bhe, se vi abbiamo convinto, non vi resta che correre a comprarlo…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here